Vorrei dimagrire i fianchi: l’elisir nascosto

vorrei dimagrire i fianchi

La dieta dell’acqua, l’elixir nascosto , tutti sono alla ricerca del dimagrimento oppure vogliono ridurre il giro vita o dimagrire i fianchi, da ricerche scientifiche recenti utilizzando due gruppi ai quali è stato imposto di bere dell’acqua 30 minuti prima dei pasti per circa 3 settimane è stato accertato un dimagrimento di circa 4 kgr rispetto al gruppo di controllo che era libero di bere il qualunque momento durante il pranzo. Il dimagrimento che si ottiene con una dieta bilanciata controllando anche il quantitativo di acqua ingerita durante i pasti è una procedura oramai conosciuta da anni , ma questo studio ha evidenziato scientificamente che è possibile dimagrire , perdere fino a 4 kg in 3 settimane e quindi ridurre i fianchi. Infatti l’accumulo di liquidi e grassi avviene proprio in queste zone laterali del corpo , i fianchi sono la prima cosa da ridurre per aver un fisico in forma e addominali scolpiti. Quindi la procedura da seguire per almeno un mese dovrebbe essere questa:

    1. Al risveglio al mattino una tazza di tè verde a stomaco vuoto
    2. Durante la giornata bere mezzo litro di acqua minerale naturale. Prima dei pasti consumare verdure fresche non condite
    3. Bere una altra tazza di tè verde nel primo pomeriggio
    4. Continuare a bere fino alla cena e poco prima della stessa ripetere con le verdure fresche di stagione

In questo modo oltre a facilitare la sensazione di sazietà dovuta al mix verdure e acqua si facilita la digestione e l’assorbimento dei nutrienti e quindi con una dieta controllata e bilanciata si inizia a perdere peso in modo duraturo alla domanda ” vorei dimagrire i fianchi” ora avete la risposta, bere molto fa dimagrire è scientificamente provato

Questa voce è stata pubblicata in Dimagrire e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>