Trucco perfetto per pelle grassa, mista, secca o normale

trucco per pelle grassa

Per ottenere un trucco perfetto e in ordine occorre preparare la pelle e per poter fare ciò bisogna conoscere che tipo di pelle abbiamo.
La pelle può essere grassa, normale, mista o secca e per ognuna di questa c’è una determinata preparazione da fare.

La pelle grassa appare lucida con evidenti pori dilatati che danno al viso un aspetto molto oleoso. Occorre fare una volta alla settimana una maschera purificante che toglie il sebo in eccesso e rimuove tutte le impurità e per crema usare un’emulsione leggera a base di acqua termale. Per quanto riguarda il trucco va bene un fondotinta compatto che assicura una buona resistenza e durata, il fard deve essere compatto per non mettere in risalto le zone lucide, la cipria deve essere opaca perché assorbe il sebo rendendo la pelle meno lucida e infine l’ombretto è migliore quello satinato e compatto che resiste più a lungo.

La pelle normale non necessita di molte cure ma possiamo mantenerla liscia e vellutata idratandola quotidianamente ed evitate tonici contenenti alcol che stressano la pelle e la seccano. Per il trucco va bene un fondotinta fluido che valorizza la luminosità della pelle, il fard deve essere sempre fluido in modo da mantenere trasparente la pelle, la cipria ve bene quella in polvere per fissare il trucco e l’ombretto deve essere lucido e brillante.

La pelle mista appare unta sulla zona T ovvero su naso, mento e fronte e secca ai lati del viso. Per far tornare la pelle splendente devi trattare le due zone in modo diverso ossia sulla zona T applicheremo un prodotto purificante mentre ai lati del viso metteremo una crema per la pelle secca. Per il trucco la pelle mista necessita di un correttore fluido perché si stende in modo omogeneo anche nelle parti secche, il fondotinta deve essere fluido così da mantenere la pelle omogenea, la cipria è meglio non metterla. L’ombretto sceglietelo opaco così da non creare un effetto troppo pesante.

Infine la pelle secca appare sottile e predisposta facilmente all’arrossamento con presenza di qualche piccola screpolatura. La pelle secca ha bisogno di idratazione e nutrimento facendo, una volta alle settimana, una maschera nutriente. Per il trucco il fondotinta deve essere in crema perché la texture cremosa si fonde bene con la pelle e la rende morbida, il correttore deve essere fluido perché garantisce una maggiore copertura, il fard deve essere in crema perché si sfuma meglio e infine l’ombretto deve essere satinato perché dà maggiore risalto agli occhi e si sfuma più facilmente.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>