Trucco per l’estate, qualche consiglio

Ecco qualche consiglio utile per sfoggiare un trucco adatto alla spiaggia.

proteggere i capelli dal sole

C’è chi al mare va senza un filo di trucco e chi invece sente la necessità di ricorrere al make up anche in spiaggia perché altrimenti non si sente a suo agio. Ma quale è il trucco giusto per l’estate?

Partiamo da una considerazione: su qualcosa le “irriducibili” del trucco devono cedere. Sotto il sole il make up deve essere per forza di cose più leggero e pazienza se le imperfezioni della pelle si noteranno un po’ di più: si tratta di un disagio legato ai primi giorni perché poi, con la prima abbronzatura, il nostro viso acquisterà lucentezza e anche il trucco leggero ne uscirà valorizzato.

Ci sono alcuni accorgimenti però a cui ricorrere per il make up da spiaggia. Intanto è sempre necessario applicare sul viso pulito una crema solare protettiva che fungerà anche da base per il trucco. La crema solare va applicata almeno una ventina di minuti prima dell’esposizione ai raggi ultravioletti perché è solo dopo quel periodo di tempo che comincia a fare effetto. Per le donne che proprio non riescono a fare a meno del fondotinta, ecco che arrivano in soccorso quelli waterproof che anche a contatto con l’acqua non accennano a sparire. In commercio ce ne sono di molte marche che comprendono anche fattori di protezione molto elevati, ideali dunque per tutte coloro che hanno una carnagione piuttosto chiara. Visto che in spiaggia l’ombretto è bandito, assumono notevole importanza le sopracciglia: curatele bene e sfoltitele e, per ottenere un effetto ancora migliore, seguitene il contorto con una matita (anch’essa waterproof) che possa esaltarne la forma.

Per esaltare ancora di più gli occhi potete utilizzare anche un mascara waterproof al quale però potete tranquillamente rinunciare se decidete di utilizzare la matita per gli occhi. La scelta della matita è molto importante perché matite di qualità bassina regaleranno anche righe sbiadite una volta uscite dall’acqua. Meglio allora spendere qualcosa in più ma assicurarsi una matita buona che non sbaffi e che resista dunque al tuffo in acqua. Se volete ricorrere al fard meglio se scegliete quello in crema che è più resistente rispetto a quello classico in polvere.

L’ultimo tocco è per le labbra: usate un rossetto chiaro, possibilmente nelle tonalità del rosa o dell’arancio che meglio si abbinano con la pella abbronzata, e preferibilmente con un filtro solare che sia in grado di proteggere le labbra. Anche un gloss, magari trasparante, potrebbe andare bene in alternativa.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>