Rimedi naturali contro le scottature solari

Come rimediare ai dolorosi effetti delle scottature solari? Patate, riso, cetrioli e carote arrivano in soccorso…

scottature

Non bisognerebbe mai arrivare al punto di dover ricorrere ai cosidetti rimedi anti-scottature ma non sempre siamo attenti e premurosi quando ci mettiamo al sole. Molte volte sottovalutiamo il potere dei raggi ultravioletti che, quando la nostra pelle non è adeguatamente protetta, la irritano fino a farla scottare.

Quante volte, di rientro dal mare, non riusciamo nemmeno ad indossare una t shirt perché le nostre spalle sono “bruciate”? Oppure non riusciamo ad indossare scarpe chiuse perché la parte superiore dei nostri piedi è quasi ustionata? Ecco allora alcuni rimedi naturali contro le scottature da sole che, pur non promettendo miracoli, aiutano comunque ad alleviare il senso di bruciore “calmando” la pelle. Il rimedio più conosciuto è quello delle patate. Le patate riescono a decongestionare la pelle ed il risultato è un leggero sollievo fin da subito. Sbucciate una patata e tagliate dei dischetti di circa mezzo centimetro l’uno, quindi adagiateli nelle zone arrossate e copritele con un panno di cotone. La vostra pelle ne trarrà subito beneficio. Ma anche l’acqua di cottura del riso è utilissima per fare degli impacchi anti-scottature. Fate bollire del riso in un litro d’acqua per circa mezz’ora, quindi filtrate e utilizzate l’acqua per fare degli impacchi lenitivi.

I rimedi naturali anti-scottature non finiscono qui perché anche il cetriolo arriva in soccorso. Basta frullarne uno aggiungendo qualche cucchiaio di acqua in modo che diventi semi-liquido come una crema. Dopodiché applicate sulla zona arrossata lasciandolo in posa per una decina di minuti minimo. Il cetriolo tende a calmare l’arrossamento e i benefici si avvertiranno fin dalle prime applicazioni. Altrimenti, in alternativa, prendete delle carote, sbucciatele e grattugiatele prima di applicarle sulla pelle arrossata con uno strato di circa un centimetro. Coprite poi con una garza e lasciate in posa per un quarto d’ora almeno. Anche le carote, al pari delle patate, hanno un effetto lenitivo che contribuirà ad alleviare quel fastidioso dolore dovuto alla troppa esposizione al sole.

Questi sono semplici rimedi naturali che però funzionano. Ancora una volta, però, è bene ricordare di utilizzare sempre la protezione solare quando ci si espone ai raggi ultravioletti. Molte persone ancora oggi sottovalutano i danni che può provocare il sole e che non sono solo estetici (per esempio la pelle macchiata) ma possono diventare anche molto pericolosi, come nel caso del melanoma. Il melanoma è un tumore della pelle che, se preso non in tempo, può portare serie conseguenze. Una non corretta esposizione al sole può causare la comparsa di melanoma.

Questa voce è stata pubblicata in Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>