Rimedi naturali contro il mal di gola: aglio, cipolla e miele

rimedi naturali mal di gola

La primavera è alle porte ma il tempo instabile di questo inverno sicuramente non aiuta il nostro corpo a stare in forma. L’influenza è sempre in agguato e tra i mali di stagione più “gettonati” ecco che fa capolino il mal di gola.

Una cosa da poco, pensano in molti, che anche con questo fastidioso disturbo continuano a svolgere regolarmente le loro mansioni: con il mal di gola ci si reca al lavoro, si continua a fare attività fisica e spesso il rischio è quello di incappare in un peggioramento della situazione lagata al nostro cavo orale che può poi portare a tutta una serie di sintomatologie più serie e più lunghe da curare.

Occorre dunque non sottovalutare mai l’infiammazione alla gola e appena cominciamo a sentire i primi bruciori è sempre bene cominciare a curarsi, magari con rimedi naturali che possano in qualche modo aiutarci ad uscirne indenni prima che la situazioni degeneri.

In natura ci sono alcuni prodotti che aiutano molto il nostro organismo ad alzare le difese immunitarie ed essere, di conseguenza, più forte quando i malanni tipici dell’inverno arrivano.

Partiamo da quello che tutti conoscono come il miglior rimedio naturale per combattere il mal di gola, ovvero il miele. Le proprietà del miele, infatti, aiutano il nostro sistema immunitario a rinforzarsi e offrono una valida soluzione per combattere il mal di gola.

Se al miele, già efficace di per sé, uniamo qualche goccia di limone, il mix naturale anti-mal di gola è ancora più potente. Il limone infatti è ricco di vitamina C e di antiossidanti che disinfettano la gola e aiutano ad alleviare quella sensazione di prurito che poi inevitabilmente ci obbliga a tossire all’impazzata.

E se il sapore di miele e limone insieme non piace? Nessun problema perché si può optare anche per un buon tè al verbasco, pianta utilissima per curare tosse, faringite, tracheite, bronchite e in generale tutti quei sintomi legati alla infiammazione della gola. Il verbasco ha anche un forte potere espettorante, scioglie il muco e sicuramente è un valido aiuto.

Anche il tè all’aglio è assolutamente una valida alternativa: comprendiamo che il sapore dell’aglio a molti non può piacere, ma questo rimedio naturale ha un forte potere antibatterico ed è utilissimo dai tempi dei tempi per combattere tossi e raffreddori, migliorando sensibilmente anche le condizioni della gola infiammata.

Per i temerari disposti a tutto pur di tenere alla larga il mal di gola, ecco la ricetta per preparare velocemente un tè all’aglio: basta infatti prendere un paio di spicchi d’aglio e schiacciarli bene con la lama di un coltello. Una volta ottenuta una sorta di poltiglia, unire due tazze di acqua fino a che non si porta ad ebollizione. A quel punto abbassate la fiamma e tenete a cuocere per altri quindici minuti prima di scolare l’aglio e lasciare raffreddare la bevanda. Per coprire un po’ l’odore dell’aglio basta unire del limone e aggiungere del miele: il sapore non sarà dei migliori ma l’effetto anti mal di gola è assicurato.

Questa voce è stata pubblicata in Salute e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>