Pulizia del viso, ecco come farla

pulizia del visoLa sera è molto importante struccarsi, un gesto a volte trascurato dalle donne. Qui di seguito troverete dei piccoli consigli per eseguire la pulizia del viso al meglio.
Prima di coricarci, anche se siamo molto stanche, dobbiamo struccare il viso: lasciare la pelle con i residui di trucco e di smog potrebbe provocare gonfiori e irritazioni con il risultato che, al momento del make-up, la pelle potrebbe apparire spenta e poco luminosa.

Per pulire in maniera ottimale la pelle, legatevi i capelli e applicate sul viso il detergente, che può essere in crema o in gel, applicandolo con le dita e massaggiando con movimenti circolari e leggeri per qualche secondo. Al termine elimina il prodotto con un batuffolo di cotone o con i classici dischetti.

Quando devi eliminare il trucco dalle palpebre e dalle sopracciglia, massaggia sulla zona uno struccante specifico per non irritare l’equilibrio idrolipidico di tutta la zona. La sua formulazione deve essere ipoallergenica, delicata e ricca di principi emollienti, addolcenti e rinfrescanti.
Rimuovi poi il trucco con un dischetto di cotone passandolo sull’occhio, senza fare pressioni, dall’angolo interno dell’occhio a quello esterno.

Ora è il momento di togliere il mascara: elimina i residui di mascara con un bastoncino di cotone imbevuto di struccante.

Per le labbra invece ci servirà un dischetto di cotone imbevuto di latte detergente: strofinalo dagli angoli verso il centro della bocca. Risciacquate e applicate una crema idratante oppure un burro di cacao.

Anche l’uso del tonico è molto importante: grazie ai suoi principi attivi e positivi svolge un’azione astringente che chiude i pori, ma è anche idratante, rinfrescante e
addolcente per dare al viso un aspetto luminoso e compatto. Se volete aumentare il senso di freschezza sul volto, invece di applicarlo con il dischetto di cotone, possiamo vaporizzare il prodotto mettendo il tonico in uno spruzzino piccolo e lasciarlo asciugare.

In commercio ci sono molte varianti di struccanti. Uno di queste sono rappresentate dalle salviettine struccanti adatte se applichiamo un trucco leggero. In un attimo
struccano e lasciano la pelle morbida e tonificata.

State attente anche alla scelta del prodotto: no ai detergenti troppo pesanti ed aggressivi su pelli arrossate o con couperose perché potrebbe accentuare il problema.
Se invece avete la pelle grassa non applicate l’olio detergente perché potrebbe far apparire la pelle più lucida. Optate invece per un prodotto leggero e specifico per pelli grasse.

Come vedete sono consigli semplici da seguire e che permetteranno alla nostra pelle di respirare e di rallentare il turn over cellulare.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>