Perdere peso con Lipo-13 funziona?

Lipo-13 il rivoluzionario metodo naturale per perdere peso , sul web numerosi “post” con una sola domanda: Lipo-13 funziona oppure no.

Lipo-13 funziona

In questo articolo su Lipo 13 vorrei analizzare la composizione naturale del prodotto e capire se può funzionare utilizzato in associazione ad una dieta bilanciata e ad una regolare attività fisica di almeno 30 minuti al giorno.  E’ possibile avere gli stessi risultati con le erbe naturali, combinate fra loro?

Lipo-13 è costituito per lo più dalle seguenti molecole:

  • Bioperina
  • Yerba mate
  • Garcinia cambodia
  • Tè verde

Andiamo a vedere in dettaglio le azioni di queste erbe curative ed il loro impatto sul metabolismo dei grassi.

Bioperina, piperina uno dei principi attivi del pepe nero (Piper negrum) è inserita in molte combinazioni di erbe curative soprattutto quando viene usato il tè verde. Questo perchè la piperina sembra aumentare la biodisponibilità dell’EGCG, il principio attivo del tè verde, in grado di agire sul tessuto adiposo con il suo effeto brucia grassi. Non è però specificato che l’azione della piperina avviene a livello intenstinale con disattivazione della glucuronazione . Purtroppo non ha nessun potere su una seconda reazione di metilazione che avviene nel fegato.

Yerba mate: Ilex paraguariensis (matè) è un albero coltivato in Brasile, Paraguay a nel nord dell’Argentina. Il nome è tratto dalla lingua “guarany” in cui mati indica piccole zucche in cui è preparato il tè. Fra i vari componenti: flavonoidi, vitamina c e daltro ancora il principio attivo per la perdita di peso è la caffeina. L’uso di questo tè ha effeto termogenico contribuendo all’eliminazione dei grassi. La caffeina è sempre utilizzata nei prodotti per dimagrire ed energizzare l’organismo. Dopo l’ingestione la caffeina aumenta i livelli di epinefrina ed è quindi un attivatore dei recettori beta2, in questo modo favorisce la lipolisi e la beta ossidazione dei grassi.

Garcinia cambodia: una pianta il cui estratto HCA sembra incrementare l’ossidazione lipidica attraverso l’inibizione della citrato lipasi. In ogni caso non ci sono evidenze che sull’uomo possa avere un effetto lipolitico. Numerosi studi hanno verificato che l’utilizzo di questo prodotto non ha portato a nessuna diminuzione del peso corporeo.

Tè verde:  Camellia sinensis, una pianta miracolosa utilizzata nelle diete per le sue due componenti, la caffeina e l’EGCG che in combinazione sono in grado di aumentare notevolmente la mobilizzazione dei grassi e agevolare la perdita di peso. Anche in questo caso i numerosi studi fatti sono contraddittori nel formulare una risposta precisa sull’effettiva capacità del tè verde a favorire il dimagrimento.

Perdere peso con Lipo-13 rimane quindi un enigma in quanto i suoi composti non sembrano essere in grado , se non per la sola caffeina di indurre una diminuzione del tessuto adiposo. Resta comunque il fatto che una combinazione di tutti i suoi ingredienti naturali non è stata a mio avviso ancora studiata e potrebbe in qualche modo potenziare l’effetto della caffeina, la sola molecola che agendo sui beta recettori, è in grado di mobilitare il grasso addominale.

Questa voce è stata pubblicata in Dimagrire e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>