Palestra o bicicletta: Meglio se entrambe

Se il fine ultimo è quello di perdere peso la palestra e la bicicletta sono due modi diversi di fare sport ma entrambi possono portare allo stesso risultato dipende anche molto dalla genetica dell’individuo. Questo perchè durante la bicicletta si usa un metabolismo aerobico e fibre muscolari che utilizzano zuccheri e ossigeno oltre che grassi. La palestra invece tende a sviluppare l’ipertrofia delle fibre e migliorare l’attività anaerobica del muscolo. Unite entrambe palestra e bicicletta fanno dimagrire

palestra-o-bicicletta

Tutti coloro che vogliono perdere peso o tonificarsi si chiedono sempre se sia meglio andare in palestra a sollevare pesi o prendere la bicicletta e uscire all’aperto.

L’esercizio fisico praticato in palestra attraverso il sollevamento dei pesi anche se leggeri, induce una risposta fisiologica completamente diversa da una sessione di bicicletta. La sapiente combinazione di entrambi durante l’arco della settimana è in grado di migliorare non solo la forza fisica e la potenza, ma anche il sistema cardio respiratorio. Il risultato è un metabolismo basale in media più alto e un quantitativo di calorie bruciate maggiore per unità di tempo. Le sessioni di palestra e bicicletta però, devono essere fatte a giorni alterni per rispettare i diversi segnali molecolari che esse hanno sul sistema muscolare, andiamo a vedere perchè.

La muscolatura del corpo umano è un tessuto molto malleabile ed in continuo adattamento agli input esterni, in grado di modificare il numero e la tipologia di enzimi e proteine presenti nel tessuto stesso. Questo processo di adattamento del muscolo richiede degli specifici meccanismi e segnali che alterano la sequenza genetica del suo DNA. La risposta da parte del muscolo a livello molecolare è determinata per lo più dal

  • Volume
  • Intensità
  • Frequenza
  • Alimentazione

La tipologia di contrazione muscolare , la sua intensità e durata tipica di una seduta in palestra è in grado di alterare la presenza di mRNA nella cellula e modificare la trascrizione genica già solo dopo 3 ore dalla fine della sessione di allenamento. La risposta ad un tale allenamento è per lo più una maggiore ipertrofia delle cellule muscolari, un aumento della forza contrattile, così come un aumento della percentuale di fibre TypeIIC-B.

Un allenamento in bicicletta , un tipico esercizio aerobico, è al contrario in grado di attivare una serie di segnali che portano alla biogenesi di nuovi mitocondri, una trasformazione molecolare delle fibre da veloci a lente (Type IIA – TypeI) ma anche l’utilizzo di diverse tipologie di substrato come fonte di energia: i grassi.

Viene spontaneo chiedersi allora: l’allenamento aerobico come la bicicletta o la corsa e l’allenamento in palestra con i pesi sono compatibili? i loro segnali molecolari possono coesistere all’interno della cellula muscolare?

La risposta molecolare dell’allenamento in palestra è per lo più mediata da una molecola denominata mTOR. Inoltre l’alta intensità e il grosso sforzo sostenuto dagli atleti in alcune sessioni di pesistica, possono andare ad aumentare i livelli di TNF (Tumor necrosis factor), una molecola che risponde agli stadi di infiammazione.

La risposta molecolare tipica dell’allenamento in bicicletta invece è denominata: PGC 1alfa (Peroxisome proliferator receptor). Questa molecola è in grado di regolare la proliferazione dei mitocondri intramuscolari e ridurre la risposta alle citochine, molecole tipiche dell’infiammazione dei tessuti (a certi livelli di intensità).

Sembra proprio che a livello muscolare l’allenamento in palestra e quello con la bicicletta portino su due strade completamento diverse fra loro, non compatibili. La scienza a riguardo non è ancora in grado di rivelarci che cosa fare.

La riposta può però essere più intuitiva, tutto dipende da voi! dai risultati che volete ottenere. Con l’allenamento ipertrofico della palestra aumenterete la massa muscolare a scapito del sistema cardio vascolare, spostando il metabolismo verso un consumo di zuccheri sotto forma di glicogeno e fosfocreatina. Con la bicicletta invece si svolge un lavoro aerobico che tonifica il corpo, aumenta l’efficienza del sistema cardio circolatorio, e sposta il metabolismo verso l’utilizzo dei grassi come fonte di energia a riposo.

Quale scegliere: palestra o bicicletta? sta solo a voi, l’importante è fare sport

Questa voce è stata pubblicata in Fitness. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>