Olio di argan per una pelle giovane

L’olio di argan ha molteplici proprietà riconosciute anche dalla ricerca scientifica che ne ha sempre sottolineato l’efficacia nella guerra anti-invecchiamento

olio argan

Tutti noi vorremmo mantenere una pelle fresca e giovane ma nessuno può fermare il trascorrere del tempo, questo è ovvio. Dalla natura però ecco che arrivano in soccorso alcune sostanze che, se usate con costanza, ci aiutano a mantenere la nostra pelle fresca e tonica. L’olio di argan, per esempio. Questo olio naturale, estratto dal frutto dell’albero di Argan, ha molteplici proprietà riconosciute anche dalla ricerca scientifica che ne ha sempre sottolineato l’efficacia nella guerra anti-invecchiamento. L’olio di argan, infatti, idrata la pelle, la nutre e la protegge.

E, visto che stimola la produzione di collagene, ecco che questo olio è un toccasana nella prevenzione delle rughe. La quantità di vitamina E che si trova in questo olio è di circa tre volte superiore rispetto a quella che si trova nell’olio di oliva. Questo per dire che anche le proprietà nutritive dell’argan sono sensibilmente più elevate rispetto a molti altri oli. I tocoferoli presenti nell’olio di argan combattono i radicali liberi che provocano l’invecchiamento del tessuto cutaneo.

Non solo la pelle, ma anche capelli, labbra e unghie possono beneficiare degli effetti di questo elemento che cresce principalmente nel sud ovest del Marocco. Come utilizzare l’olio di argan? Per il viso, è sufficiente utilizzarne una goccia la mattina e una la sera nelle zone che sono considerate più a rischio: contorno occhi, per esempio, oppure contorno labbra. E per prendersi cura delle nostre labbra, per averle sempre morbide e idratate, ecco che in pochi istanti si può preparare uno scrub studiato ad hoc: basta mescolare un cucchiaino di zucchero ad un cucchiaino di olio di argan e passarlo poi sulle labbra, una volta a settimana. I risultati si vedranno subito. Per il corpo, invece, lo scrub lo si può preparare con con 3 cucchiai di olio di argan e 3 cucchiai di sale marino integrale. Mescolare bene e spalmare bene sul corpo, insistendo sulle zone più ruvide (per esempio i gomiti o i talloni).

L’olio di argan è utile anche per combattere i capelli fragili e secchi. Basta applicarne qualche goccia sul cuoio capelluto, insistendo sulle punte, poi lasciarlo in posa per un’ora circa e risciaquare con acqua tiepida. Già dopo qualche applicazione i capelli riacquisteranno lucentezza e sembreranno più sani. Per chi soffre di unghie fragili che si sfaldano spesso, l’olio di argan è l’ideale: ogni sera basta massaggiare le unghie con qualche goccia di olio, seguendo un movimento circolare. Le unghie si fortificano e il risultato è assicurato.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>