Metodi naturali contro le infiammazioni alle gengive

gengive sane
Con l’aiuto di integratori naturali, piante e medicinali omeopatici si possono evitare infezioni molto dolorose e fastidiosi sanguinamenti nel cavo orale.
Prendersi cura delle gengive non solo è importante per evitare che sanguinino o si infiammino (paradontite) causando dolore e danni ai denti, ma vari studi scientifici hanno messo in relazione infiammazioni e infezioni gengivali a un maggior rischio di embolie, attacchi cardiaci, ictus e infarti.

Per mantenere sane le tue gengive, al tuo organismo non devi far mancare:

  • vitamina C: partecipa alla produzione di collagene, una proteina che rende elastici e sostiene tessuti e organi, fondamentalmente per evitare infezioni alla bocca. Si trova in agrumi, kiwi, peperoni… . Se hai già sviluppato una malattia parodontale, prendi integratori di questa vitamina. Ti consigliamo di assumerne da 1 a 2 g al giorno.
  • lisina e prolina: sono due amminoacidi che partecipano anch’essi alla sintesi del collagene. Le trovi in legumi, carni magre, albume d’uovo, germe di grano, lievito di birra, pesce e soia. Puoi prendere 1 g al giorno di ognuno di questi amminoacidi suddivisi in due volte, mezz’ora prima dei pasti.
  • coenzima Q10: molti pazienti con malattie paradontali presentano una carenza di tale sostanza e l’uso di alcuni farmaci ( come le statine, anticolesterolo), ne riducono i livelli nell’organismo. Lo contengono carne, sesamo, pesce ( sgombro, tonno, sardine) e alcuni frutti secchi ( noci, pistacchi, nocciole). Puoi assumerne da 30 a 10 mg al giorno, meglio lontano dai pasti.

Con l’aiuto delle piante puoi invece dare sollievo alle gengive se mescoli salvia, camomilla, sanguinaria canadensis, calendule e timo, piante con proprietà antisettiche, cicatrizzanti e antinfiammatorie. Fai bollire la miscela quattro minuti, lascia riposare altri 10 minuti e filtra. Aggiungi il succo di mezzo limone a ogni bicchiere e potenzia l’effetto con 10 gocce di estratti di semi di pompelmo. Una volta raffreddato, fai sciacqui due o tre volte al giorno. Puoi anche fare delle toccature imbevendo un batuffolo di cotone con qualche goccia di olio di malaleuca, un potente antisettico natuirale , e passandolo sulle gengive. L’omeopatia è una vera alleata dei nostri denti.

Altri due buoni amici per la salute della bocca sono lo yogurt ed il verde: il primo, grazie al potere dei probiotici ( batteri “buoni” contenuti nello yogurt e in altri alimenti ricchi di acido lattico aiuta a ridurre le infezioni nella bocca se consumato regolarmente, mentre il tè verde protegge denti e gengive grazie a una sostanza antiossidante che contiene, la catechina, capace di ridurre le infiammazione prodotte dai batteri.

Questa voce è stata pubblicata in Salute e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>