Menopausa, rimedi naturali contro le vampate

menopausa rimedi naturali

Intorno ai cinquant’anni per le donne comincia un periodo di grande cambiamento fisico e ormonale, la menopausa. Questa fase della vita di ogni donna coincide con il termine della produzione di follicoli e della produzione ovarica, con conseguenti cambiamenti nella sessualità, nell’umore, in alcuni casi tali da portare alla depressione, e nel comportamento.
Solitamente la menopausa inizia con un ciclo mestruale che si presenta a fasi alterne, tachicardia, sbalzi di umore e vampate chiamate anche caldane. Questo sintomo è uno dei più fastidiosi per le donne, poiché alterna momenti di freddo a momenti di sudorazione molto acuti. Solitamente questa sensazione è estesa sul tutto il corpo ma in particolare è percepita di più nel petto e nella testa, e dura circa dai 30 minuti a qualche minuto.

La causa di questi problemi non è chiara neppure ai medici, sicuramente i cambiamenti ormonali portano all’abbassamento dei livelli d’estrogeno e quindi a cambiamenti della temperatura corporea. Le caldane non si possono prevedere e a seconda della donna interessata possono arrivare prima o dopo, essere più frequenti, sparire in poco tempo o durare diversi anni.

Secondo le ultime indagini sembra che il 40% delle donne cominci ad avere le vampate addirittura dieci anni prima dell’inizio della menopausa, quindi quando hanno ancora il ciclo regolare.

Le vampate sono davvero un grande problema per molte donne, che in un momento difficile come la menopausa, devono fare i conti anche con fastidi del genere che possono condizionare il normale svolgimento della vita quotidiana. Le caldane infatti portano anche sudorazione, cambiamenti della pressione, tachicardia e difficoltà a prendere sonno.

Fino a qualche anno fa le donne non potevano far fronte a questo problema e dovevano sopportarlo, oggi ci sono davvero moltissimi i medicinali che risolvono il fenomeno e soprattutto ci sono anche rimedi naturali molto efficaci.

Le erbe e i fiori, essendo ricchi di minerali e vitamine, possono davvero essere un toccasana per la menopausa e in particolare per le vampate di calore, soprattutto se queste piante contengono fitoestrogeni.

  • Biancospino, iperico, passiflora e melissa possono aiutare a curare l’insonnia, l’ansia e la tachicardia
  • Trifoglio, dioscorea, cimicifuga e soia essendo ricche di ormoni vegetali evitano le caldane
  • I Sali minerali e le vitamine possono essere un ottimo aiuto per cambiamenti di temperature

Curare la menopausa e in particolare le vampate di calore in modo naturale ha davvero moltissimi pregi, poiché non fa male, permette una certa flessibilità, può essere affiancata ad altri integratori, può essere sospesa in qualunque momento e anche modulata. Inoltre questo genere di cura non ha nessuna contro indicazione.

Menopausa, rimedi naturali contro le vampate, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Questa voce è stata pubblicata in Salute e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>