Lifting facciale senza bisturi

lifting senza bisturi
E’ arrivato anche in Italia il nuovo tipo di lifting facciale che permette di ridefinire l’ovale senza l’uso del bisturi. Questa tecnica è stata sperimentata in Giappone e garantisce risultati ottimi e duraturi con l’ulteriore vantaggio di essere meno invasiva del classico intervento di chirurgia estetica, nonchè meno costosa.

Si tratta di impiantare dei fili di acido polilattico che si ancorano al tessuto sottocutaneo risollevandolo e stimolando la produzione di collagene. Il materiale è completamente riassorbibile nell’arco di due anni ed è biocompatibile. Questi fili una volta iniettati per mezzo di microfori in prossimità della zona da “stirare”, rimangono nella stessa posizione fino al completo assorbimento. L’effetto risultante è molto naturale poichè a differenza del botox, che anestetizza i muscoli del viso, mantiene la mobilità e le espressioni facciali.

Il risultato definitivo si raggiunge dopo qualche giorno dall’intervento la cui durata è di circa 30 minuti, è di tipo ambulatoriale e necessita di una semplice anestesia locale, simile a quella praticata per le iniezioni dei filler riempitivi.
Anche il post intervento permette da subito la ripresa delle attività quotidiane. Sono da evitare per la prima settimana i massaggi al viso ed in generale è sempre consigliabile usare creme solari protettive con filtri idonei.

Per mantenere i risultati dell’intervento può essere utile idratare la pelle sia al mattino che alla sera prima di coricarsi con delle creme rivitalizzanti e rigeneranti del tessuto epidermico. Inoltre questo tipo di lifting può essere abbinato ad iniezioni di acido ialuronico o di botulino per amplificarne i risultati.
Data la sua natura non invasiva, questo trattamento si presta a chiunque voglia intervenire sui cedimenti del volto e dell’arcata sopraccigliare quando ormai la pelle ha perso tono ed elasticità. Non è invece adatto per rughe profonde e grossi cedimenti, nei cui casi è necessario eseguire un intervento chirurgico tradizionale.

Il costo di questo lifting si aggira sui 500 euro per ogni filo impiantato. Il numero di fili necessari per ottenere dei risultati accettabili dipende dall’entità del cedimento e dall’estensione della zona da trattare. Solo dopo una visita con il medico estetico è possibile avere una panoramica completa.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>