Le 3 migliori app per il fitness per iOS e Android

Le 3 migliori app iOS e Android

Ognuno di noi sa quanto lo smartphone sia diventato oggi un oggetto che accompagna molti momenti della nostra giornata: in cucina, nello studio, ascoltando la musica ecc. Negli ultimi mesi l’attenzione si è spostata molto sullo sviluppo di app per il fitness, e sui dispositivi indossabili durante l’attività sportiva.
In questo articolo vogliamo svelarvi quali sono le 3 applicazioni migliori per gli amanti del fitness e i possibili sviluppi di questa tendenza sempre più attuale.

1-Runtastic

Runtastic App

Runtastic è sicuramente l’applicazione più conosciuta e più utilizzata dagli sportivi e dagli amanti del fitness. Esistono molte versioni per gli appassionati di ogni tipo di attività, dalla corsa, al nuoto, alla bicicletta, disponibili sia per iOS che per Android.
Nella versione gratuita, permette di misurare le proprie performance, calcolando il tempo e il percorso eseguito oltre a tenere uno storico delle precedenti attività svolte con le relative calorie consumate.
La versione a pagamento, priva di pubblicità, offre funzionalità maggiori come le informazioni meteorologiche, un allenatore vocale in grado di stimolare la tua sessione di allenamento secondo le tue preferenze personali e la possibilità molto importante di utilizzare la fascia cardio.
La condivisione con i social è una delle prerogative di entrambe le versioni.

2-Endomondo

Endomondo App

Questa app,disponibile per iOS e Android, traccia praticamente ogni tipo di attività basata sulla distanza, calcolando la velocità, la durata, le calorie consumate ecc. Impostando un obiettivo da raggiungere, si viene stimolati dalla voce guida che comunica un feedback a seconda dei progressi raggiunti.
Si possono inoltre condividere sui social i propri percorsi ed i progressi ottenuti oltre a fare foto da condividere con gli amanti del fitness.
Anche per Endomondo esiste una versione a pagamento che permette di creare un piano di allenamento personalizzato, consente di analizzare il battito cardiaco (attraverso cardiofrequenzimetri compatibili) e conoscere le previsioni del meteo, tutto questo senza la presenza della pubblicità.

3-Zombies, Run!

Zombies Run App

Questa applicazione è sicuramente diversa dalle altre due fin qui presentate. Zombies, Run! è infatti una sorta di mix tra un videogioco e un personal trainer. Una volta aver iniziato a correre si entra a far parte di una storia diventandone assoluti protagonisti. L’obiettivo è quello di sfuggire ad un’invasione di zombie, ascoltando l’evolversi della storia direttamente con gli auricolari.
Inoltre durante l’allenamento c’è la possibilità di collezionare una serie di oggetti che entreranno a far parte del proprio equipaggiamento, come batterie, munizioni e kit di sopravvivenza.
Una volta terminata la sessione di allenamento, poi, è possibile caricare la propria performance su una piattaforma online per tenerne traccia.
Disponibile per iOS e Android, l’unica nota dolente di Zombies,Run! è il prezzo, 3,59 euro: non proprio economicissima.

Queste tre applicazioni, ma ce ne sono moltissime altre, stanno cambiando in maniera significativa il rapporto tra fitness e tecnologia. Un rapporto che nel corso degli anni si sta facendo sempre più stretto, come dimostra la crescente attenzione delle case produttrici di smartphone e dispositivi mobile, al mondo del fitness e del benessere in generale.

A questo proposito vogliamo segnalare un appuntamento da non perdere per gli amanti di fitness e tecnologia. E’ in programma a Todi Appy Days, dal 25 al 28 Settembre, il primo grande evento italiano dedicato alle App, dove sarà presente anche Runtastic.
Al centro dell’attenzione ci saranno ovviamente Runtastic e gli accessori wearable (indossabili), come braccialetti e smartwatch per tracciare l’attività fisica, un nuovo must have per tutti i veri amanti del fitness.

Questa voce è stata pubblicata in Fitness. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>