I benefici dell’hydrobike per il corpo

La stagione delle vacanze al mare e dei bagni in spiaggia è ormai terminata, ma non per questo bisogna rinunciare a curare il proprio fisico. Lo sport ideale per continuare a divertirsi in acqua, apportando allo stesso tempo i benefici che si possono ottenere in palestra è l’hydrobike.

hydrobike_spinning_in_piscina

Questo sport unisce lo spinning tradizionale con l’effetto benefico dell’acqua. Infatti si può parlare anche di spinning in piscina.

L’hydrobike consiste nella pedalata con delle biciclette in acciaio inox, immerse in una piscina, facendo in modo che resti all’esterno solo il manubrio. In questo modo è possibile fare sport in gruppo, divertendosi a ritmo di musica.

Se già di per sé lo spinning consente di bruciare molte calorie, tonificando allo stesso tempo i muscoli, in acqua tutto ciò viene amplificato. Quando siamo immersi in una piscina, infatti, il corpo deve lottare ancora di più per superare la resistenza dell’acqua. L’effetto generale che si avverte durante una lezione di hydrobike è lo stesso di una camminata nel mare, con le gambe e il busto completamente immersi in acqua.

Al tempo stesso, inoltre, il nostro movimento genera delle onde, che vanno a massaggiare delicatamente il corpo, proprio come se fossimo immersi in una vasca idromassaggio. Questo aspetto da un lato consente di rilassarsi, e dall’altro va a smuovere i depositi di grasso, che vengono quindi mobilizzati per essere smaltiti.

Le lezioni di hydrobike possono durare dai 45 ai 60 minuti. Per ottenere dei risultati, l’ideale è seguirle 2-3 volte alla settimana.

L’hydrobike offre una lunga serie di benefici, tra cui:

  • Non si avverte la fastidiosa sensazione del sudore sul corpo e sui vestiti;
  • La resistenza dell’acqua fa lavorare con più forza;
  • Si migliora la circolazione, senza sottoporre il cuore a sforzi aggiuntivi;
  • Si consumano più di 1300 calorie in un’ora;
  • Si tonificano i muscoli delle gambe e gli addominali;
  • Si migliora la respirazione;
  • Il movimento dell’acqua “smuove” la cellulite.

L’hydrobike è indicato soprattutto per:

  • Chi non vuole rinunciare al piacere di immergersi in acqua neppure l’inverno, ma si annoia seguendo un classico corso di nuoto;
  • Chi desidera un corpo più snello e più tonico;
  • Le persone che hanno problemi a livello delle articolazioni, perché consente di allenare muscoli e tendini, senza sforzarli;
  • Gli appassionati della bicicletta, che vogliono allenarsi senza controllare il meteo ad ogni uscita.

Con l’hydrobike restiamo in forma e il divertimento è assicurato.

Questa voce è stata pubblicata in Dimagrire, Fitness. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>