Herpes labiale, rimedi naturali ed efficaci

herpes labiale rimedi naturali
L’herpes labiale è un’infezione provocata dal virus dell’herpes simplex, causa di tutte le infezioni delle labbra. Questo virus vive grazie ad una cellula umana, al cui interno viene ospitato, e una volta contratto rimane nel corpo in maniera latente fino a manifestarsi in momenti di stress o debolezza, manifestazione che oltre alle labbra, in casi gravi, può interessare anche le guance e il palato. Ancora non è chiaro cosa porti l’herpes a manifestarsi ma certamente uno dei motivi scatenanti il calo delle difese immunitaria nei casi di:

  • febbre e stati influenzali
  • stress
  • infezioni
  • trattamenti con farmaci
  • ciclo mestruale
  • gravidanza
  • troppo freddo oppure troppo caldo
  • alimentazione sbagliata.

Questo tipo di virus si manifesta prima con arrossamento e bruciore, poi compaiono le prime vescicole con all’interno un liquido chiaro. Presto queste vesciche si rompono e lasciano spazio alle prime lesioni, momento in cui l’herpes è più infettiva. Infine compaiono le croste che indicano che il virus ha finito il suo corso ed è in fase di guarigione.

Il modo migliore per curare l’herpes labiale è quello di applicare sulle labbra un prodotto specifico che facilmente si trovano in commercio: si tratta di preparati che curano il virus, seccano le vescicole e inibiscono l’infezione. L’herpes ovviamente guarisce da solo, ma con l’impiego di principi attivi specifici, se ne può accelerare il processo di guarigione. Possono risultare utili anche i cerottini che aiutano a debellare il virus, accelerare il processo rigenerativo del labbro, ma soprattutto proteggono dal contagio.

Per coloro che non amano i medicinali, possono esserci anche metodi erboristici naturali ad hoc perl’herpes labiale come ad esempio:

  • oli essenziali di geranio ed eucalipto da mettere direttamente sull’herpes;
  • infuso di melissa da bere per ridurre dolore e prurito e da applicare sulla parte interessata per disinfettare;
  • estratto di equiseto che in polvere va applicato sulle vescicole e aiuta la cura dell’infezione.

Di solito molte nonne consigliano di usare il limone o il dentifricio per cicatrizzare l’herpes ma questi metodi non sono consigliabile perché potrebbero anche provocare ulteriori infezioni.

Ricordiamoci sempre che l’herpes labiale è un virus recidivo che rimane sempre nel nostro organismo, quindi una volta curato è necessario evitare che si manifesti di nuovo e per poterlo prevenire è utile, prima di tutto, praticare dello sport che aiuta a diminuire lo stress e potenzia le difese immunitarie del nostro corpo e seguire un’alimentazione equilibrata.

E’ importante infatti assumere sempre minerali, vitamine, ferro e magnesio. I cibi da preferire sono il pesce, i latticini, la carne, legumi come ceci, lenticchie, fagioli e soia che contengono la lecitina utile per curare le lesioni. Ma anche il cioccolato, alcuni tipi di vino e la frutta secca possono essere d’aiuto grazie alla presenza dell’arginina.
Utile anche il miele, la propoli, la pappa reale,l’echinacea, le alghe e gli agrumi.

Mentre per evitare l’insorgere dell’herpes labiale è bene evitare le bibite gassate, il caffè e il consumo di alcool. Ovviamente può essere utile anche proteggere le labbra con burro cacao o stick solari.

Herpes labiale, rimedi naturali ed efficaci, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Questa voce è stata pubblicata in Salute e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Herpes labiale, rimedi naturali ed efficaci

  1. Francesco scrive:

    Un bellissimo articolo! Strano, però, che si consigli di utilizzare alcuni cibi che contengono arginina (?!?) che da molti è considerata invece una delle concause della formazione dell’herpes labiale. Riporto la frase: “Ma anche il cioccolato, alcuni tipi di vino e la frutta secca possono essere d’aiuto grazie alla presenza dell’arginina.”…. Aiuto chi mi spiega bene la questione? Grazie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>