Dieta dei legumi

dieta dei legumiI legumi sono ricchi di nutrienti, fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti. Aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo e a regolarizzare l’intestino. Sia freschi che secchi mantengono le proprietà, addirittura i secondi sono più ricchi di proteine e per questo leggermente più calorici.

I legumi di uso comune sono:

  • lenticchie: contengono molte fibre, vitamina C, proteine vegetali e sali minerali. Sono un ottimo rimedio contro la stanchezza psicofisica e l’anemia;
  • ceci: contengono l’acido linoleico che aiuta ad abbassare la quantità di trigliceridi nel sangue e contrasta il colesterolo;
  • piselli: sono ricchi di vitamina A, B e C, aiutano ad abbassare il colesterolo;
  • fagioli: contengono più proteine vegetali di tutti gli altri.

La dieta che segue se abbinata ad un costante esercizio fisico, vi aiuterà a perdere fino a 2 chili in 7 giorni.

PRIMO GIORNO
Colazione: tè verde o caffè, 100g di ricotta con un cucch.no di granella di nocciole e un cucch.no di cacao amaro in polvere;
Spuntino: 200ml di spremuta d’arancia, 10 g di semi di zucca, 6, mandorle;
Pranzo: 150g di spezzatino di manzo, 150 g di ceci lessati, 1 cucch.no di olio extra vergine, sale, pepe, un finocchio crudo;
Merenda: cioccolata calda con 50 g di cacao e 100 ml di latte di soia;
Cena: branzino con spezie, valeriana condita con succo di limone;

SECONDO GIORNO
Colazione: tè verde o caffè, 200 g di pera o mela, 100g di yogurt bianco magro con 40 g di granella di frutta secca e 15 g di semi di lino;
Spuntino: tisana al finocchio, un quarto di ananas;
Pranzo: 120 g di straccetti di vitello in padella con 50 g di scalogno e 150 g di piselli surgelati, 150 ml di salsa di pomodoro, sale e pepe;
Merenda: tè o tisana, 60g di affettato di tacchino arrosto, 6 anacardi;
Cena: una scodella di brodo vegetale, 150 g di fagioli borlotti lessati, 300 g di scarola stufata con pinoli e uvetta;

TERZO GIORNO
Colazione: tè o caffè, 200ml di latte parz. scremato, una fetta di pane integrale con un cucch.no di marmellata senza zucchero;
Spuntino: 200g di pompelmo rosa, 12 pistacchi;
Pranzo: 150 g di baccalà rosolato con 2 cucch.ni di olio extra vergine d’oliva e porri, 150 g di ceci lessi;
Merenda: 200g di yogurt bianco magro
Cena: tofu marinato condito con 2 cucch.ni olio extravergine, aceto balsamico e sale;

QUARTO GIORNO
Colazione: tè o caffè, 200ml di latte parz. scremato, una fetta di pane integrale con un cucch.no di marmellata senza zucchero;
Spuntino: 200g di pompelmo rosa, 12 pistacchi;
Pranzo: 150 g di baccalà rosolato con 2 cucch.ni di olio extra vergine d’oliva e porri, 150 g di ceci lessi;
Merenda: 200g di yogurt bianco magro
Cena: tofu marinato condito con 2 cucch.ni olio extravergine, aceto balsamico e sale;

QUINTO GIORNO
Colazione: una colazione a scelta tra quelle precedenti
Spuntino: uno yogurt magro al naturale;
Pranzo: 70 g di riso basmati con 200g di seppie, 150 g di piselli, 100 g di salsa di pomodoro, 20 g di cipolla, 2 cucch.ni di olio extravergine e prezzemolo;
Merenda: una pera cotta;
Cena: 150 g di orata al cartoccio con timo, 300 g di bietola stufata con 2 cucch.ni di olio extravergine e spezie;

SESTO GIORNO
Colazione: tè o caffè, 200 g di yogurt bianco con 100 g di polpa di pera a dadini, 20 g di fiocchi di avena, 3 mandorle;
Spuntino: 1 arancia, 12 pistacchi;
Pranzo: zuppa di fagioli, 200 g di insalata di iceberg con 2 cucch.ni di olio e succo di limone;
Merenda: cioccolata calda con 100 ml di latte di soia, 50 g di cioccolata fondente e cannella in polvere;
Cena: 120 g di filetto di vitello, verdure alla griglia con 200 g di zucchine, 100 g di melanzane, 300 g di finocchi;

SETTIMO GIORNO
Colazione: tè o caffè, 160 g di ricotta, una fetta di pane integrale, una spremuta di arancia;
Spuntino: un quarto di ananas, 100 g di frutti di bosco, una manciata di pinoli;
Pranzo: zuppa di lenticchie;
Merenda: tè o tisana, 60g di affettato di tacchino arrosto, 1 finocchio;
Cena: 120 g di filetto di manzo al vino, 300 g di cavolfiore stufato con un cucch.no di pinoli, un cucch.no di uvetta, aglio e 2 cucch.ni di olio extravergine.

Questa voce è stata pubblicata in Diete. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>