Deodoranti: come capire qual è quello giusto

Deodoranti come capire qual è quello giusto

Quando si parla di deodoranti è sempre utile ricordare che funzionano se accompagnati a una regolare igiene personale. In base a questo criterio si potrà poi realmente procedere alla scelta di quello che fa più al caso nostro.

È importante sapere che ogni pelle, a seconda delle sue proprietà, necessita di uno specifico tipo di deodorante e che questi non sono tutti uguali. Più acido o più basico, più profumato o senza profumo, sono molte le tipologie presenti sul mercato, proprio come sono molti i tipi di deodoranti dove, adatti ai diversi tipi di pelle.

La funzione di un deodorante, come è noto, è quella di ridurre e spesso mascherare la sudorazione e le poco piacevoli conseguenze che comporta quando siamo fuori casa e non si ha la possibilità di fare una doccia.

Proprio per questa loro funzione di prevenzione o eliminazione del naturale odore emanato dal corpo umano durante la sudorazione è importante detergere bene la zona prima di applicare deodoranti di qualsiasi tipologia, che siano leggeri o che abbiano una composizione più forte e meno traspirante. Un deodorante applicato in una parte che non sia detersa e pulita nel modo giusto non avrà alcun effetto desiderato.

Tipologie di deodorante

Quasi tutti i deodoranti in commercio sono composti da ingredienti ad attività antibatterica che impediscono la degenerazione del sudore e dei suoi effetti sgradevoli in particolare in una zona delicata come le ascelle, maggiormente soggette alla sudorazione, non soltanto durante la stagione calda.

È possibile scegliere in base alle proprie esigenze tra deodoranti spray (classico e no-gas), roll on, in crema, con azione antitraspirante, con profumazione o senza.

Per le pelli particolarmente soggette a sudorazione eccessiva è consigliato un deodorante con azione antitraspirante che controlla sia la sudorazione, appunto, che l’odore. Dettaglio non da poco.

Per pelli particolarmente delicate si consigliano deodorati senza alcol, coloranti, propellenti e profumazioni.

Da sapere prima di applicare i deodoranti

Non tutti i deodoranti sono perfetti per tutti i tipi di pelle come è stato già detto. Prima della scelta e dell’applicazione del deodorante è importante sapere qualche semplice regola per evitare di trovarsi a dover affrontare effetti collaterali non previsti.

Il primo dettaglio da tenere presente è sicuramente il grado di sensibilità della nostra pelle. Se è alto è assolutamente sconsigliato l’utilizzo di un deodorante con profumazione.

Attenzione a non applicare questi prodotti su una zona appena depilata perché ciò potrebbe comportare allergie e irritazioni poco piacevoli. Attenzione anche all’esposizione al sole che non richiede l’applicazione di deodoranti perché possono macchiare la pelle in maniera definitiva.

Ogni volta che ci troviamo a fare una scelta di questi prodotti per l’igiene personale è necessario non sottovalutare tutti questi elementi e pensare a ciò che la nostra pelle richiede in base alle proprie caratteriste e alle proprietà che possiede.

Acquistare un deodorante con noncuranza pensando che siano tutti uguali non soltanto è sbagliato, ma potrebbe anche essere dannoso per il nostro corpo che non richiedere quel tipo di sostanza.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>