Consigli pratici per star bene

star beneAttraverso studi e progressi in campo medico e scientifico, sono stati individuati, nel corso degli ultimi mesi, nuovi modi per restare in salute con piccoli gesti quotidiani.

Serviranno nell’insieme per raggiungere mete importanti come scongiurare un possibile tumore o prevedere un ictus in modo da evitarlo o subirne danni meno gravi.
Altri aiutano a migliorare la qualità di vita quando si è colpiti dai disturbi più comuni che prima o poi interessano tutti.

Ecco un piccolo vademecum per prendersi cura della propria salute:

  • cammina sulle punte per 5 minuti ed eviterai i trombi; otterrai lo stesso risultato camminando sui talloni. Fallo varie volte al giorno, per esempio quando ti sposti da una stanza all’altra, rinforzerai le vene dei polpacci, dove possono formarsi con più frequenza coaguli di sangue e allevierai anche i dolori ai piedi. Se all’inizio noti che hai poca stabilità, fallo appoggiandoti ad una parete;
  • non esagerare a tavola, lo pagherai per due anni: mangiare troppo insieme alla mancanza di esercizio fisico per quattro settimane, sono sufficienti affinché l’aumento di peso e il grasso in eccesso si mantengono per i due anni e mezzo seguenti. Invece avere ancora un pò di fame alla fine di ogni pasto, oltre ad essere consigliato dal Galateo, è salutare secondo quanto dimostrato da studi scientifici;
  • se sei ossessionato dalla pulizia, rischi di diventare allergico: se si elimina la maggior parte dei germi dal nostro ambiente domestico o al lavoro, il nostro sistema immunitario diventa pigro perché non ha nessuno contro cui lottare: per questo quando si trova a dover combattere contro qualche agente irritante (polline, acari…) reagisce in modo esagerato;
  • cura la salute dei tuoi occhi con un semplice massaggio: la stanchezza degli occhi aumenta il rischio di disturbi visivi. Per contrastarla, massaggia in cerchio la parte alta del naso premendo per alcuni secondi con pollice e medio. Per evitare la secchezza degli occhi invece, chiudili con forza per trenta secondi e poi aprili. Ripeti l’esercizio per tre volte;
  • sfregati le mani per diminuire lo stress eccessivo: è sufficiente ripetere il gesto per trenta secondi. Secondo uno studio dell’Università de La Laguna (Tenerife) sfregarsi le mani e sorridere abbassa i livelli di cortisolo e di adrenalina, gli ormoni dello stress.

Inoltre non tutti sanno che ridurre determinati grassi previene il tumore del seno: assumere troppe calorie e grassi saturi favorisce il cancro della mammella, perché questo eccesso interferisce con gli estrogeni naturali prodotti dalla donna.
I depositi di grasso come ha rilevato L’Albert Einstein College of Medicine (USA), favorirebbero i tumori attivando modifiche ormonali e infiammazioni.

Questa voce è stata pubblicata in Dimagrire. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>