Come preparare la pelle al freddo

In autunno bisogna iniziare a proteggere la nostra pelle, preparandola all’arrivo delle prime giornate fredde. Le temperature più miti durante il giorno e più basse nel corso della serata possono iniziare a creare dei primi, fastidiosi problemi soprattutto sulle parti più esposte della nostra pelle, come il viso, le labbra e le mani. È proprio in questo periodo che iniziano a comparire le prime screpolature e che il viso comincia ad arrossarsi facilmente ogni volta che usciamo di casa.

Cosa possiamo fare allora per affrontare al meglio le basse temperature?preparare la pelle al freddo

Uno degli accorgimenti più importanti per tutto il nostro corpo è quello di bere molta acqua. Neppure la migliore tra le creme idratanti potrà mai sostituire l’effetto nutriente e tonificante dell’acqua. Due litri al giorno sono indispensabili per mantenere tutto l’organismo sano ed idratato.

Un altro importante consiglio è quello di utilizzare un buon prodotto esfoliante, in grado di rimuovere le cellule morte e le impurità dalla pelle del viso e di tutto il corpo. Almeno una volta alla settimana, durante la doccia, massaggiate il gel o la crema esfoliante, insistendo soprattutto nelle zone più ruvide, come i gomiti e le ginocchia.

Una volta che avrete finito, applicate l’olio o la crema idratante abituale, scegliendone una più ricca per il corpo. Il prodotto per il viso invece va sempre scelto in base alla tipologia di pelle. Che abbiate una cute secca, grassa o mista, ricordate sempre che l’idratazione va messa al primo posto.

Prima di uscire di casa non rinunciate al make-up. Potete scegliere tra molti prodotti, dai classici fondotinta fino alle più moderne BB Cream, purché la vostra pelle sia sempre protetta dal freddo e dai raggi UV. Sulle labbra può bastare anche un velo di burrocacao, ma va benissimo anche il classico rossetto.

L’ultimo consiglio è quello di fare attenzione all’alimentazione. La salute parte anche dalla tavola, per cui scegliete i cibi giusti per mantenere la pelle morbida e tonica. In particolare, frutta e verdura non devono mai mancare, per garantire il giusto apporto di vitamine e sali minerali, ma sono perfetti anche i cibi ricchi di Omega-3, come salmone, merluzzo e sgombro, e di vitamina A, presente in quasi tutti gli alimenti di origine animale.

Una volta che avrete messo in pratica tutti questi consigli, la vostra pelle sarà pronta per affrontare anche le giornate più fredde.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>