Come avere un seno sodo: una figura da sogno

come-avere-seno-sodo

Un seno sodo alto e tonico…è il sogno di tutte. Ma come avere un seno sodo? E’ possibile averlo, con esercizi facili da eseguire e realmente efficaci, che sviluppano i muscoli del busto.Un po’ di volontà ed un minimo di costanza faranno il resto!

ESERCIZIO DI RISCALDAMENTO

Avvicinate i polsi unendo le mani (potete anche incrociare le dita) davanti al seno, eseguendo delle rotazioni da sinistra verso destra e viceversa.

PER MODELLARE IL SENO

  • Esercizio 1: Appoggiate le mani al muro, le braccia sono distese e le gambe sono unite. Inspirando, piegate le braccia per avvicinare il petto al muro, poi spingete all’indietro fino a distendere completamente le braccia
  • Esercizio 2: Stendetevi a terra o su una panca, con le braccia aperte orizzontalmente e le ginocchia leggermente piegate. Impugnate dei pesi e portate le braccia in alto verso il centro del petto. Riportatele giù inspirando

COME AVERE UN SENO SODO: CINQUE TRUCCHI

  1. Indossate quotidianamente un reggiseno comodo che non comprima il petto, mentre per le attività fisiche sceglietene uno di tipo sportivo.
  2. Terminate la doccia con un getto di acqua fresca o fredda per tonificare i tessuti. E’ il trucco naturale più efficace per stimolare la microcircolazione e rassodare la pelle.
  3. Evitate di dormire sulla pancia, per non comprimere il seno.
  4. Siate delicate con il vostro seno: i massaggi troppo vigorosi (per far assorbire una crema, ad esempio) e i pacchetti dello shopping portati contro il petto costituiscono dei veri e propri choc per questa parte del corpo così delicata.
  5. Assumete una postura eretta. Non lo si ripeterà mai abbastanza: un buon portamento di schiena, spalle e tronco evita l’afflosciamento e mette in risalto il seno, dando un aspetto migliore all’intera figura. Un trucco: quando siete sedute appoggiate la pancia al tavolo.

PER RASSODARE IL SENO

  • Esercizio 1: Stese a terra o su una panca, aprite un braccio ad angolo retto, di lato. Riportatelo verso l’alto, al centro, espirando. alternato il braccio destro con il sinistro. Eseguite l’esercizio con un peso nella mano del braccio che si muove.
  • Esercizio 2: In appoggio sulle ginocchia, il volto rivolto a terra e le braccia tese, scendete e ritornate in posizione dolcemente. Questa flessione può essere eseguita a braccia unite, per tonificare il seno, o larghe, per separare i seni in caso di petto piccolo. Per rassodare il seno gli esercizi fanno eseguiti ponendo molta attenzione alla respirazione.

PER AVERE UN SENO PIU’ ALTO

  • Esercizio 1: Distese a terra o su una panca, impugnate i pesi e distendete le braccia dietro la testa. Portatele alternate verso l’alto.
  • Esercizio 2: La parte bassa della schiena poggia contro una sedia o una palla ginnica (tipo swis ball, fitball o palla svizzera). Le gambe sono piegate e i piedi poggiano a terra. Aprite le braccia ad angolo, con i gomiti all’altezza delle spalle, impugnando dei pesi. Allungate le braccia in alto, mettendo i manubri l’uno contro l’atro.

ESERCIZIO DI STIRAMENTO DEL PETTO

Sedute sulle ginocchia, allungate le braccia dietro la schiena afferrandovi le mani. Mantenete la posizione ed inclinatevi avanti e indietro.

I CONSIGLI DELL’ISTRUTTORE SU COME AVERE UN SENO SODO

  • Gli esercizi vanno eseguiti almeno due volte alla settimana.
  • Munitevi di piccoli manubri (del peso in base alla vostra capacità di sforzo – almeno due chili per lato) o di bottiglie d’acqua piene.
  • Lavorate su un tappeto o su una panca ginnica orizzontale. Sappiate che quest’ultima permette di contrarre meglio i muscoli perchè potete eseguire dei movimenti in cui i gomiti sono posizionati più in basso. Dopo le prime due sessioni di allenamento, ripetete ogni esercizio eseguendo due serie da 10 o 12 ripetizioni ciascuna.
  • Aggiungete progressivamente una serie per ogni esercizio. Lo scopo è quello di arrivare a 6-8 serie per ogni esercizio, ad ogni sessione.
  • Espirate sempre quando allontanate le mani dal corpo. Non dimenticate di bere regolarmente, di fare stretching dopo ogni sessione e di riposare (da 45 secondi a 1 minuto) tra una serie e l’altra.

Questi sono consigli utili per capire come avere un seno sodo.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>