Come aumentare il seno in modo naturale

Grazie ad una dieta mirata, è possibile aumentare il seno in modo naturale senza dover ricorrere al bisturi del chirurgo. Gli effetti ottenibili non sono miracolosi, per cui se una donna ha tendenzialmente poco seno, potrà sperare di veder il suo decolletè un pò più pienoma non certo abbondante. Ci sono comunque in natura alimenti che, se mangiati regolarmente, aiutano a riempire un pò il seno oltre ad essere in commercio creme a base di erbe dall’effetto volumizzante. Guardiamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando

Aumentare il seno naturale

La contrapposizione tra le donne formose e quelle longilinee trova spazio dai tempi dei tempi e il seno rientra perfettamente in questo discorso. Ci sono donne che possono vantare un decolletè particolarmente abbondante e se ne lamentano, mentre ce ne sono altre praticamente piatte che quel seno abbondante lo vorrebbero avere eccome. Per chi ha poco seno e non vuole assolutamente ricorrere al bisturi per trovare miglioramenti concreti ed immediati, ecco che esistono alcuni piccoli aiuti dalla natura per aumentare il volume del seno. Certamente non bisogna sperare nel miracolo: se si ha una seconda scarsa non si può pensare di arrivare ad ottenere una terza piena. Ma, assicurano gli esperti, i risultati si vedono.

In commercio ci sono molti prodotti confezionati appositamente per aumentare il volume del seno. Questi integratori specifici contengono fitoestrogeni ovvero ormoni vegetali (che derivano appunto dalle piante) i quali agiscono sul tessuto ghiandolare stimolandone la crescita. I fitoestrogeni sono presenti in molti elementi naturali per esempio uva rossa, salvia, orzo, avena, cumino ma anche soia e luppolo. L’assunzione di integratori accuratamente consigliati da esperti del settore e il consumo regolare degli alimenti sopra indicati aiuteranno il seno ad aumentare di volume.

Tornando alla alimentazione, ecco una lista di alimenti che contengono gli estrogeni responsabili dell’aumento del volume del seno. Oltre a quelli già citati, aggiungiamo frumento, riso, ma anche gran parte dei legumi come fagioli, ceci e lenticchie. Anche frutta e verdura danno un contributo concreto alla causa: ciliegie, mele, prugne, pompelmi, pomodori, patate, piselli, barbabietole, peperoni, cetrioli e melanzane sono da tenere in considerazione. Infine, le donne che hanno un seno piccolo e vorrebbero vederlo “lievitare” miracolosamente possono affidarsi alla galega officinalis, un’erba che favorisce l’aumento di volume del seno. Grazie alle sue proprietà, questa pianta tonifica il seno e lo rende più voluminoso. Basta applicare l’olio di questa pianta due volte alla settimana, massaggiando bene la zona fino a completo assorbimento. In alternativa si può ricorrere anche a degli impacchi naturali, sempre a base di galega officinalis. Come prepararli? La preparazione è semplice e si può tranquillamente fare tutto a casa. Occorrono due cucchiai rasi di semi di lino, due (sempre rasi) di farina di fieno greco, alcune gocce di olio di galega e due gocce di olio essenziale alla menta. Mescolare il tutto, raccoglierlo in una garza e depositare in frigo per circa un’ora. L’impacco va poi applicato sul seno lasciando in posa per una ventina di minuti.

Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>