Cibi che fanno dimagrire .. il segreto è Il tempo

Ci domandiamo spesso quali siano gli alimenti che fanno dimagrire veramente , quali siano gli alimenti che ci aiutano a perdere peso e restare in forma; la risposta a questa domanda è molto semplice: Il tempo!

alimenti che fanno dimagrire

Per dimagrire non serve solo scegliere degli alimenti che siano a basso indice glicemico oppure poveri di grassi saturi , è importante scegliere il momento giusto della giornata per assumere gli alimenti giusti in modo tale da utilizzare l’energia da essi fornita in forma di molecole e macronutrienti , quali grassi proteine e glucidi, per svolgere le nostre attività quotidiane.

Cerchiamo insieme di capire quali possano essere questi alimenti utili per la perdita di peso. La letteratura scientifica ed i ricercatori dell’alimentazione si sono espressi più volte a favore dei cibi con basso indice glicemico e/o carico glicemico , questi dovrebbero essere i cibi favoriti e presenti in abbondanza per tutti coloro che vogliono rimanere in forma e perdere peso. Elenchiamone alcuni suddivisi per i pasti principali della giornata:

Colazione:

La colazione è sempre stata considerata come il pasto principale quello più importante a causa del digiuno notturno , quindi secondo molti dovrebbe essere il pasto più abbondante ricco di carboidrati, frutta, e proteine nobili quali quelle del latte. E se invece fosse l’esatto contrario? coloro che vogliono perdere peso , potrebbero sfruttare  il digiuno notturno per bruciare i grassi. Durante la notte infatti la maggior parte dell’energia per il sostentamento del nostro metabolismo viene estratta dall’utilizzo dei grassi che vengono immessi in circolo da specifici ormoni notturni. Posticipando al mattino l’orario della colazione si riesce a sfruttare questo processo constringendo il metabolismo a bruciare una maggiore quantità di grassi a causa dei bassi livelli di insulina nel sangue. Un esempio di alimenti da inserire nella colazione:

  1. Tè verde: insieme alla caffeina sembra l’unico alimento accertato come attivatore della lipasi, enzima coinvolto nel metabolismo dei grassi nel tessuto adiposo. Inolte il tè verde contieme numerosi minerali ed una molecola anti invecchiamento l’epigallo catechina gallato
  2. Yogurt greco: una ricca fonte di proteine , minerali e batteri importantissimi per facilitare l’assorbimento delle vitamine e minerali presenti negli alimenti.
  3. Semi: trascurati da molti esperti della nutrizione i semi sono una ricchissima fonte , per altro molto poco costosa, di proteine carboidrati a basso indice glicemico, grassi insaturi e monoinsaturi ed infine minerali.

Pranzo

Lo stile di vita frenetico della nostra società ci porta a trascurare molto questa fondamentale parte della giornata. Dopo circa 4-5 ore l’organismo necessita di alimenti ricchi di energia per evitare un calo glicemico e quindi picchi insulinici dannosi per la salute. un esempio di alimenti per dimagrire che potrebbero essere inseriti in un pranzo d’ufficio potrebbe essere essere

  1. Insalata mista con tonno cotto a vapore e semi di lino con papaya
  2. tè verde
  3. un frutto a basso indice glicemico come per esempio i lamponi o le fragole con succo di limone

Esercizi che aiutano a dimagrire
Anche l’esercizio fisico deve far parte del vostro menù quotidiano. Il movimento è fondamentale per attivare il metabolismo e far si che molte delle calorie assunte attraverso l’alimentazione vengano utilizzate dalla muscolatura per compiere attività aerobiche quali la corsa o lo spinning. Il debito di ossigeno che viene creato dall’attività fisica svolta per almeno un’ora al giorno al 65% della propria capacità aerobica (VoMax) oltre a bruciare circa 800 Kcal indica al vostro metabolismo di utilizzare come fonte di energia i grassi dutante il riposo e molte delle molecole assunte durante la cena saranno impiegate nel ricostruire i tessuti danneggiati dallo sforzo fisico quindi gli alimenti verranno impiegati per migliorare il vostro stato di forma e non per mettere su grasso addominale

Cena

La cena come dice il proverbio (colazione da re, pranzo da principe, colazione da povero) dovrebbe essere il momento in cui si preferisce assumere alimenti semplici facili da digerire e ricchi di proteine minerali e vitamine. Durante la notte infatti il metabolismo tende ad abbassarsi e vengono richiesti alimenti proteici in grado di fornire i mattoni necessari per ricostituire le molecole e gli enzimi utilizzati per le attività giornaliere. i picchi insulinici dovuti a alimenti ricchi di zuccheri semplici possono far si che il metabolismo risponda con l’accumulo di grassi proprio a causa dell’abbondanza di energia non necessaria durante la notte.

  1. Zuppa di verdure e fagioli (secchi devono essere messi in ammollo per qualche ora)
  2. Finocchi lessi al limone
  3. Petto di pollo ai ferri con salsa di yogurt e curry
  4. tisana di liquirizia

Assumere alimenti che fanno dimagrire durante le tre fasi fondamentali della giornata è importante per attivare il metabolismo e consumare le calorie in eccesso nel momento giusto. Controllate sempre l’indice glicemico degli alimenti e scegliete quelli con l’indice più elevato solo nella fase del pranzo, lasciando tutti gli alimenti a basso indice glicemico per la colazione e la cena. Questi semplici consigli sono alla base di una sana alimentazione utile a tutti coloro che vogliano perdere peso utilizzando alimenti naturali e di stagione.

Questa voce è stata pubblicata in Diete e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>