Cancellare tatuaggi: Metodi e Costi

cancellare tatuaggioIn Italia, una persona su quattro ha un tatuaggio e l’età a cui uno inizia a farsi il primo si sta abbassando sempre più. Se prima era raro vedere giovani con un tatuaggio in bella mostra, oggi è sempre più frequente incontrare anche minorenni con la pelle “scarabocchiata”. Basta infatti il consenso dei genitori per potersi stampare sulla pelle quello che rimarrà impresso per il resto della vita.

C’è chi lo fa per ricordare un momento importante o per commemorare un evento significativo, per portare impresso il nome di persone care, semplicemente per moda, per senso di appartenenza ad un gruppo, per esprimere un concetto, per piacere … sono infiniti i motivi per cui una persona decide di tatuarsi la pelle spinta da motivazioni apparentemente forti, ma siamo sicuri che nel momento in cui uno decide di farsi un tatuaggio ha bene in testa il concetto di “per sempre“?

Siamo sicuri che sul posto di lavoro, con addosso certi abiti piuttosto che altri, con la pelle calante in vecchiaia, a moda passata, a causa di una delusione amorosa .. il tatuaggio continui a piacere?

E’ sempre più numeroso l’esercito dei “pentiti” che mostrano il desiderio e sentono la necessità di rimuovere un vecchio tatuaggio. Il tatuaggio fino a poco tempo fa era un segno indelebile sulla pelle, per fortuna oggi non più grazie a tecniche innovative che assicurano il 100% di riuscita nella maggior parte dei casi.

Cancellare tatuaggi con laser

rimuovere tatuaggi con laserSi tratta di un laser, Q-Switched, che emette in poche frazioni di secondo, dei raggi ad alta energia che sgretolano le particelle di inchiostro lasciando integri i tessuti interni. I frammenti di inchiostro vengono poi espulsi in modo naturale dall’organismo attraverso i macrofagi, gli “spazzini” del corpo umano.
Ovviamente l’eliminazione completa necessita di più sedute il cui numero varia a seconda della dimensione, della zona e del colore del tatuaggio. Infatti i tatoo molto scuri verranno rimossi più facilmente di quelli chiari poichè sono le gamme del nero ad assorbire meglio le onde del laser.

Circa la modalità, viene applicata una crema anestetica sulla parte, viene passato il laser e successivamente si medica la parte con una pomata antibiotica.
Dopo il trattamento la pelle si alza e appare più chiara, ma solo a trattamento concluso si apprezzano i risultati. Se ben eseguito il laser non lascia cicatrici, tutt’al più la pelle può essere più chiara, ma con il tempo e l’esposizione al sole il carnatotenderà ad uniformarsi nuovamente. Le zone più dolorose per rimuovere il tatuaggio sono quelle più innervate e dove c’è poco grasso, quindi mani, piedi e viso, mentre le meno dolorose sono pancia, polpaccio e collo.

Cancellare tatuaggi prezzo

Il costo dinuna seduta può variare dai 100 ai 250 euro in base alle dimensioni e al tipo di tatuaggio. Anche il numero di sedute è variabile da caso a caso.

Cancellare tatuaggi: Metodi e Costi, 5.0 out of 5 based on 2 ratings
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>