Camere sterili, cosa sono e perché sono importanti

cameresterili

Le camere sterili sono luoghi aseptici, cioè privi di microorganismi; vengono utilizzate soprattutto negli ospedali e nelle sale operatorie, nel caso di pazienti con particolari condizioni di salute tali da poter avere delle controindicazioni ad esporsi in ambienti normali, ricchi di microbi.
L’ospite tipo di una camera aseptica è infatti un individuo con un sistema immunitario debole, il cui contatto con microbi, innocui per le persone normali, potrebbe provocare gravi malattie, talvolta anche fatali.

Un ulteriore utilizzo delle camere sterili può essere quello in campo farmaceutico. La composizione di farmaci e principi attivi necessita infatti la completa sterilizzazione dell’ambiente circostante. Questa viene esercitata non solo con l’abbigliamento del personale, ma anche nell’allestimento di una camera aseptica che sia in grado di escludere rischi da contaminazioni esterne. Con lo stesso obiettivo le camere sterili sono richieste in ambito chimico industriale e alimentare.

Le camere sterili sono quindi composte con materiali ad hoc e dotati di sistemi di lavaggio, soffiaggio e sterilizzazione evoluti.

Questi sistemi consentono una completa, continua ed efficiente sterilizzazione dell’ambiente, andando a combattere direttamente i microbi presenti nell’ambiente evitandone la proliferazione.

Maggiori informazioni: Clean Room OC

Camere sterili, cosa sono e perché sono importanti, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Questa voce è stata pubblicata in Altro. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>