Caffè verde funziona: i primi risultati della ricerca

caffè-verde-funziona

Il caffè verde funziona davvero nella predai del peso. Questo prodotto come il caffè è vecchio di miglia di anni, se si pensa che i chicchi di caffè erano per lo più utilizzati come fonte di cibo già molto tempo fa soprattutto nella zona dell’africa dell’est. I chicchi di caffè verde erano anche utilizzati per fare un vino particolare nella zona dell’africa etiope.

Prima di tutto l’estratto di chicchi di caffè verde sono ricchi di polifenoli (le stesse sostanze trovate nel tè verde) quelli più importanti in termini di concentrazione sono i polifenoli caffeici e clorogenici.

Sembra proprio che la concentrazione de polifenoli antiossidanti siano molto superiori a quelli trovati nell’estratto di semi di pompelmo e dello stesso tè verde. La titolazione di alcuni estratti di chicchi di tè verde può arriare fino al 50% di acido fotogenico. Gli elementi più importanti nell’estratto di caffè verde sono per lo più:

Polifenoli acidi clorogenici, acidi dicaffeoilquininici. Gli acidi clorogenici sono quelli che hanno una maggiore attività anti infiammatoria molto importante visto che il nostro corpo è sempre soggetto ad un livello di infiammazione generalizzata a causa dei composti chimici presenti negli alimenti.

L’utilizzo degli estratti del caffè verde può essere utile anche nella perdita di peso sembra infatti che i primi studi a riguardo abbiamo fornito dei buoni risultati , ovviamente tutti i protocolli inserivano in sinergia con la somministrazione dell’estratto di caffè verde anche una assidua attività fisica e una dieta regolare bilanciata ed ipocalorica. LA perdita di peso in questo studio è stata di crica 8kg in 6 settimane con una somministrazione giornaliera di circa 1050mg di GCA (estratto di caffè verde)

Caffè verde funziona: i primi risultati della ricerca, 4.0 out of 5 based on 1 rating
Questa voce è stata pubblicata in Dimagrire. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Caffè verde funziona: i primi risultati della ricerca

  1. Tony scrive:

    Non mi sembra che associare a livello comportamentale “una assidua attività fisica e una dieta regolare bilanciata ed ipocalorica” all’assunzione di questo estratto di caffè verde, sia un discriminante per affermare che l’assunzione dello stesso estratto sia la causa di perdita di peso corporeo. Piuttosto, deve essere la sola assunzione di acido clorogenico – permanendo lo stile di vita precedente – a dover dimostrarne l’efficacia. Per favore siate un po’ meno demagogici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>