Alimenti per prevenire l’influenza

Con l’arrivo dell’inverno, una delle minacce più incombenti è senza dubbio quella dell’influenza. Le differenze di temperatura tra l’ambiente riscaldato da termosifoni e caminetti, rispetto al freddo dell’esterno, sono sicuramente una delle cause principali di raffreddore ed influenza.

Non tutti sanno, però, che per prevenire tosse, mal di gola e febbre, si può puntare su un’alimentazione sana ed equilibrata, in grado di rinforzare le nostre difese immunitarie e quindi di proteggerci dai malanni stagionali.

Ma quali sono gli alimenti da mangiare per prevenire l’influenza?

alimenti_contro_influenza

  • Arance, mandarini, kiwi e melograno: questi frutti hanno in comune l’elevato contenuto di vitamina C. Questa vitamina è indispensabile per rinforzare le difese immunitarie, aiutandole a difendere l’organismo da virus e batteri;
  • Aglio e cipolle: in tutte le cucine, gli ingredienti che non mancano mai sono proprio aglio e cipolle. Questi alimenti, spesso sottovalutati, sono molto importanti per contrastare infezioni e infiammazioni. L’aglio contiene allicina, una sostanza in grado di uccidere tutti i batteri, mentre le cipolle contengono molti antiossidanti, che prevengono e combattono le infiammazioni. L’ideale sarebbe riuscire a mangiarli crudi, ma non tutti sono abbastanza coraggiosi da riuscirci;
  • Verdura: “mangia le verdure, che fanno bene”, questa frase sicuramente l’abbiamo sentita almeno una volta nella nostra vita. In effetti le verdure hanno moltissime proprietà benefiche per tutto l’organismo. Per quanto riguarda l’influenza, bisogna prediligere le verdure a foglia verde, molto ricche di vitamina C. Tra queste troviamo soprattutto spinaci, lattuga, broccoli, cavolfiori e persino il prezzemolo;
  • Pesce: alcuni tipi di pesce, come il salmone, il tonno e lo sgombro, sono più ricchi di acidi grassi Omega-3, essenziali non solo per la salute del cuore, ma anche per contrastare le infiammazioni;
  • Frutta secca: durante l’inverno, mandorle e noci sicuramente non mancano mai sulle nostre tavole. La frutta secca in generale è molto ricca di sali minerali e vitamina E, da sempre nota per le sue proprietà antiossidanti;
  • Spezie: nella nostra dieta spesso le spezie non vengono utilizzate come dovrebbero. Tuttavia, possono risultare molto utili per stimolare la salute dell’organismo e in particolare del sistema immunitario. Una spezia di cui si sente molto parlare nell’ultimo periodo è soprattutto la curcuma, che, secondo alcuni, potrebbe essere considerata addirittura come l’antinfiammatorio naturale più potente. Ottimi anche il peperoncino e lo zenzero, da aggiungere sia nelle ricette salate che in quelle dolci.

Nella dieta di tutti i giorni non dovrebbero mai mancare questi alimenti, ottimi alleati per la salute di tutto il nostro corpo.

Questa voce è stata pubblicata in Diete, Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>