Nandida.com, un e-commerce unico nel suo genere

Nandida.com nato come un sito dedicato al make up, in realtà nel corso degli anni ha aumentato il suo raggio d’azione, arrivando addirittura a coprire settori come del parafarmacia online, ma anche cosmetica e gioielli.

Stiamo parlando di un e-commerce davvero molto completo, che in realtà ha mosso i primi passi sul web come “semplice” start up, in seguito ad un progetto sviluppato secondo analisi di mercato e indagini sulla crescita di un settore, quello del commercio elettronico, che oggi non è più una scommessa ma un vero e proprio stile di vita. Sono sempre di più le persone che preferiscono cercare, confrontare e poi acquistare dei prodotti da siti di e-commerce, e sempre di più sta succedendo anche con i prodotti di parafarmacia online.

Dopo qualche anno, tre per la precisione, dall’avvio del progetto, il sito Nandida.com comincia a muovere i primi passi decisivi: le categorie merceologiche crescono a dismisura, il catalogo prodotti arriva a 30.000.

E da qualche tempo, il portale come detto in partenza ha lanciato anche questa categoria dedicata alla vendita di prodotti di parafarmacia: una grande opportunità, ed in parte una necessità

Quello dell’e-commerce è infatti un settore in costante evoluzione: cambiano i prodotti, cambiano i consumatori. È forse il campo digitale in cui c’è più bisogno di “pensiero globale” (o come si diceva una volta, di una vision).  Oggi il sito Nandida.com è un realtà possiamo dire consolidata, che non ha intenzione di fermarsi.

L’ingresso, nello store, di uno spazio dedicato alla parafarmacia online, che si affianca a quelli per cosmetica ed orologi (tra i tanti), è una grande opportunità per le mamme che cercano i migliori prodotti per i propri figli, per gli atleti professionisti o amatoriali che hanno bisogno di un vasto assortimento di integratori, oppure per chi è soggetto a patologie ed ha bisogno di specifici farmaci.

Questo è solo un breve elenco con alcune delle micro-categorie che si possono visitare sul sito Nandida.com:

  • Farmaci per menopausa
  • Integratori Alimentari
  • Prodotti per celiaci gluten free
  • Prodotti per il ciclo mestruale

 

Pubblicato in Altro, Bellezza, Salute | Lascia un commento

Addominoplastica post dimagrimento: che cos’è e per chi è indicata.

L’intervento di addominoplastica è uno degli interventi di chirurgia plastica più richiesti da chi ha subito un forte dimagrimento a seguito di un periodo di dieta o da chi, in condizione di obesità, ha fatto ricorso alla chirurgia bariatrica.

La paura di invecchiare è la prima motivazione che spinge ad andare dal chirurgo estetico: dovunque si guarda, sia nella pubblicità, nei film, nella televisione, vengono mostrati volti e corpi che hanno bloccato il passare del tempo. Non sono, però, solo le rughe del volto a spaventare: cosce, seni, glutei, naso, zigomi, perfino polpacci e palpebre possono essere ristrutturati per ritrovare lo splendore di un tempo, ma una parte del corpo che tradisce il passare degli anni è sicuramente l’addome.

Una dieta troppo rapida è la causa del famoso “effetto yo yo” e, come si dice comunemente, “quel che si perde si riprende”. Nei casi in cui, invece, nonostante una buona dieta e un adeguato esercizio fisico, si riesca a raggiungere un calo ponderale importante, ma persista una condizione di cute in eccesso a livello addominale (dovuta, per l’appunto, alla perdita di peso), si può concordare con un medico specializzato in chirurgia plastica post bariatrica se e come intervenire con un’addominoplastica post dimagrimento ai fini di rimodellamento corporeo.
In alcuni casi, infatti, il solo dimagrimento non basta perché il problema maggiore è la cute sull’addome che rimane eccedente: la cute si espande in maniera graduale, adattandosi ad un nuovo volume ma non ritorna rapidamente allo stato iniziale, infatti è difficile il cammino inverso per ristabilire una nuova armonia con la nuova fisionomia.

Chiediamo al Prof Mario Dini, chirurgo plastico estetico con studi a Firenze, Milano e Roma, di fornirci delle delucidazioni sulla tecnica chirurgica dell’addominoplastica

“Noi medici dobbiamo essere molto vicini ai nostri pazienti, prima e dopo gli interventi, vestendo i panni del psicologo, cercando di mostrare al cliente la “convivenza” con il suo nuovo aspetto e il diverso comportamento nei confronti del cibo; infatti è proprio l’addome, nel caso del dimagrimento rapido, il problema da affrontare, ma le tecniche tradizionali di addominoplastica risolvono i problemi del paziente in sovrappeso e del grasso localizzato sull’addome, che è il più difficile a perdere, che crea difficoltà di deambulazione, salire e scendere le scale, correre, muoversi agilmente. A parte le cicatrici ma il risultato è sempre brillante in quanto il fisico appare immediatamente più “leggero”, si muove con più agilità e grazia. E’ importante al complessivo look della persona la circonferenza ridotta dell’addome in perfetta armonia con il resto del corpo”.

Rivolgersi a uno specialista, in questi casi, è fondamentale al fine di ottenere un risultato soddisfacente e di stare di nuovo bene con se stessi.

Pubblicato in Bellezza | Lascia un commento

Fare sport: attenzione ai sali minerali

Fare sport all’aperto, con determinate condizioni climatiche, aumenta il rischio di disidratazione e fa perdere molti sali minerali. Ecco perché mag2 magnesio pidolato aiuta a reintegrare le sostanze eliminate a causa dell’eccessiva sudorazione.

Gli sportivi professionisti sanno bene quanto e quando bere o quali sostanze assumere per evitare cali di prestazione e cali dell’efficacia muscolare, ma gli sportivi amatoriali e quelli puramente occasionali sottovalutano i rischi e non conoscono bene il proprio corpo. Per il benessere fisico è necessaria una corretta idratazione dell’organismo. Se quest’ultimo è sottoposto ad una intensa attività fisica l’idratazione e l’apporto di sali minerali deve essere proporzionato allo sforzo fatto, al tempo in cui si è perpetrato e alla sudorazione. Proprio attraverso la sudorazione il corpo perde sostanze come sodio e cloro, ma anche altri minerali quali potassio, magnesio e calcio. Bevendo si possono integrare alcuni di essi, ma per gli altri l’acqua non basta e così serve qualche integratore. Proprio questi ultimi sono sostanze universalmente accettate e utili agli sportivi.

Quali sono i minerali più importanti e quali azioni svolgono? In generale i sali minerali rappresentano solamente il 4% del nostro peso corporeo, ma svolgono importanti funzioni prendendo parte a diverse funzioni fisiologiche. Il calcio è il minerale più presente di tutti all’interno dell’organismo e, oltre a formare la massa ossea e quella dei denti, aiuta la contrazione dei muscoli, come anche il cuore, ma anche il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale oltre che quello della coagulazione del sangue. Una carenza di calcio aumenta il rischio di contrarre fratture perché va ad indebolire le ossa. Zinco e selenio, invece, che si trovano nel latte e nei latticini, ma anche nei molluschi, hanno un forte potere antiossidante e per chi è solito fare sport sono estremamente importanti perché contrastano i danni provocati dai radicali liberi prodotti a causa della grande richiesta di energia durante l’attività fisica. Il fosforo trasporto le molecole di ATP che insieme alla creatina sono quella parte di energia che viene spesa per prima, mentre il magnesio favorisce l’attività muscolare. Il potassio, infine, regola la distribuzione dei fluidi all’esterno e all’interno delle cellule ed unito al fosforo manda ossigeno al cervello.

Per chi fa sport per oltre quattro ore e quindi sottopone il suo fisico ad un determinato sforzo l’apporto di sali minerali è indispensabile e l’attenzione su cosa assumere e quando deve essere massima.

Pubblicato in Fitness, Salute | Lascia un commento

L’importanza di una buona alimentazione

Un regime alimentare sano ed equilibrato può apportare numerosi benefici per la salute dell’organismo. Una dieta equilibrata aiuta a migliorare il proprio stato di benessere mentre una cattiva alimentazione può provocare vari disturbi tra cui numerose patologie. Per seguire un’alimentazione sana è indispensabile conoscere alcune regole fondamentali al fine di migliorare la qualità della vita ed invecchiare in salute. 


I modelli alimentari


L’importanza di un’alimentazione corretta si basa prevalentemente sui vari regimi alimentari. Tra questi, uno dei migliori modelli alimentari è quello mediterraneo. Quest’ultimo è considerato in tutto il mondo la dieta migliore per proteggere il proprio stato di benessere e mangiare in modo sano e bilanciato. Non resta quindi che instaurare il giusto rapporto con il cibo e prediligere gli alimenti che contribuiscono a migliorare il proprio stato di salute per dire addio al cibo spazzatura. Ogni alimento cela infatti diversi valori nutrizionali e benefici. Per questo è fondamentale integrare regolarmente dei cibi salutari all’interno della propria dieta come la frutta e la verdura. L’alimentazione corretta deve essere varia. Pertanto non sono da escludere anche i legumi, i carboidrati e la frutta secca, fondamentali per il corretto fabbisogno energetico dell’organismo.

 
L’alimentazione e il benessere di mente e corpo


Molto spesso lo stile di vita incide in particolar modo sulla propria alimentazione. Infatti, le cattive abitudini, nonché situazioni di stress e disagio possono dar vita ad un rapporto con il cibo sbagliato fino a trascurare l’importanza di un’alimentazione corretta. Occorre quindi tener presente che ogni alimento apporta dei benefici specifici per l’organismo. Ad esempio la frutta, in particolare le banane favoriscono lo stato di benessere di mente e corpo mentre i carboidrati contribuiscono al rilassamento, le spezie hanno un effetto stimolante mentre i dolci possono rivelarsi una consolazione perfetta nei momenti tristi. All’interno di un sano regime alimentare è possibile mangiare di tutto, purché i cibi vengano consumati con moderazione. Bisogna ricordare che l’esagerazione fa male in qualsiasi circostanza. L’alimentazione corretta quindi non solo fornisce il nutrimento necessario di cui il corpo ha bisogno, ma allo stesso tempo contribuisce a migliorare le proprie esigenze psicologiche in quanto è strettamente legata alle emozioni, agli atteggiamenti e allo stato di serenità.

Pubblicato in Diete, Salute | Lascia un commento

I benefici dello sport nella salute

Lo svolgimento di una costante e regolare attività fisica non è soltanto una pratica sana, che aiuta a mantenersi in buona forma fisica; ciò che molti ancora purtroppo ignorano è che lo sport, svolto con continuità coerentemente al proprio livello di allenamento, è un prezioso alleato per la salute, poiché esercita un’efficace azione preventiva ed in certi casi anche terapeutica. Non a caso la salute è forse la motivazione principale del recente boom della pratica sportiva anche in età avanzata. Approfondiamo dunque quali benefici esercita lo sport sulla salute.

Il beneficio più noto, la motivazione che induce la maggior parte della gente a fare sport è il mantenimento o raggiungimento del peso forma. Questo avviene in virtù del fatto che l’attività sportiva aiuta a bruciare molte più calorie di quanto non accada con uno stile di vita sedentario. Ovviamente non bisogna commettere l’errore di credere che lo sport, da solo, aiuti a mantenersi in forma. Se il proprio obiettivo è quello di dimagrire, l’attività fisica va sempre accompagnata da un’alimentazione corretta e bilanciata.


Il beneficio indiretto più importante che lo sport esercita sulla nostra salute è, invece, quello legato alla protezione cardiovascolare. L’attività sportiva contribuisce a mantenere sotto controllo i propri livelli di colesterolo, poiché innalza i valori dell’HDL (il cosiddetto colesterolo buono). Ciò concorre a ridurre l’indice di rischio di patologie cardiovascolari a cui si è esposti, poiché lo stesso è fornito dal rapporto fra colesterolo totale e colesterolo buono. Lo sport riduce la quantità di trigliceridi circolanti nel sangue e, assieme a tali grassi, diminuisce il rischio di incorrere in coronaropatia. Quando l’attività viene svolta con buona intensità, inoltre, questo diminuisce la viscosità del sangue; assieme alla quale si riduce il rischio di formazione delle placche, principali responsabili dell’insorgenza di gravi patologie quali ictus e trombosi.

L’attività fisica agisce una considerevole azione benefica aumenta anche su muscoli e articolazioni poiché, irrobustendoli, previene l’insorgere di tutta una serie di acciacchi quali ad esempio mal di schiena e artrosi, parecchio frequenti quando si superano gli anta. Inoltre lo sport, accrescendo la densità ossea, svolge una preziosa azione preventiva contro l’osteoporosi. La somma di questi ultimi benefici rende lecito sostenere che lo svolgimento di regolare attività sportiva rallenti l’invecchiamento.

A livello ormonale, lo sport esercita un controllo sulla glicemia, riducendo il fabbisogno di insulina e, con esso, il rischio di contrarre il diabete di tipo 2. Infine non vanno sottovalutati i preziosi benefici psicologici prodotti dalla pratica sportiva. Si tratta di un potentissimo e naturale antistress, che aiuta a scaricare in maniera sana le tensioni accumulate nel corso della giornata.


Pubblicato in Fitness, Salute | Lascia un commento

La Dieta del Riso

La dieta del riso è una delle più efficaci per il dimagrimento rapido, in soli 12 giorni. Questo tipo di regime alimentare sfrutta le ottime proprietà del riso, un alimento ricco in grado di aiutare il corpo a depurarsi e disintossicarsi. Il riso è un alimento fondamentale di ogni dieta per le sue importanti proprietà, ottime per la salute.

Le tipologie di riso offerte dal mercato sono molte, quello da preferire per la ricchezza di fibre è quello integrale. Le varianti di riso rosso e nero sono utili per l’ipertensione e il colesterolo alto. Il riso bianco, come tutte le notte insegnano, è fondamentale per regolare l’intestino in caso di diarrea. Una tipologia di riso da considerare per una dieta a base di questo alimento è Acquerello Riso prezzo un po’ più alto della media, ma decisamente di elevata qualità grazie all’invecchiamento.

Una dieta a base di riso è il modo giusto per raggiungere interessanti obbiettivi di dimagrimento e di  depurazione, per le note proprietà di questo alimento conosciuto ed utilizzato in ogni angolo di mondo. Il riso è in grado di saziare molto velocemente e non comporta l’assunzione di molte calorie e di poco sodio. La ricchezza di fibre del riso stimola la diuresi ed è drenate, e con i giusti abbinamenti è un buon aiuto per la ritenzione idrica.

La dieta del riso si divide in 2 fasi principali. La prima fase consiste in una dieta disintossicante di 3 giorni, a cui segue una dieta dimagrante di 9 giorni.

Durante la prima fase detox della dieta è opportuno mangiare solamente riso, preferibilmente integrale o comunque di alta qualità. È possibile cambiare ogni tanto con dell’orzo, della segale o del miglio. La colazione può essere a base di crema di riso con miele e frutti rossi. Per pranzo il riso  con un filo di olio extravergine d’oliva e un frutto, magari un melograno o dei mirtilli, o ancora della papaya. Per la cena si può consumare una minestra di riso assieme a verdure lesse come per esempio la barbabietola rossa, il finocchio o i carciofi.

I 9 giorni successivi il regime alimentare cambia. Per colazione si può assumere un bicchiere di latte di riso, accompagnato da gallette di riso con marmellata biologica non zuccherata. A metà mattina e a metà pomeriggio è buona norma mangiare un frutto fresco di stagione. A pranzo si possono mangiare riso integrale con ricotta scemata o grana o in alternativa pasta di riso, ad accompagnare il pasto vanno bene delle verdure lesse. Con il passare dei giorni si possono sostituire i piatti di riso come alcuni tipi di pesce, in particolare spigola o nasello, oppure pollo o verdure.

Per la cena si può mangiare un risotto con funghi, gamberi o carne bianca con un’insalata di contorno.

I benefici della dieta del riso sono immediati. Il corpo snellisce, si conquista la pancia piatta. Ci sente più leggere e più energiche. L’importante è rispettare i tempi e non prolungare i giorni di dieta in nessun caso. La dieta del riso non è particolarmente equilibrata e varia. Per questo motivo si può effettuare solo per periodi brevi e comunque sempre previa comunicazione al proprio medico curante.

Pubblicato in Dimagrire | Lascia un commento

Come evitare il peggioramento dell’acne

L’acne è un problema che affligge molte donne. Adulte od adolescenti l’acne pare non fare distinzioni quando decide di colpire. L’acne può essere causata da innumerevoli fattore, come gli ormoni, una non corretta cura delle pelle, o un’alimentazione sbagliata. Individuare il fattore scatenante è fondamentale, così come evitare che l’acne peggiore diffondendosi da un punto specifico del vostro viso anche ad altre parti della faccia. Esistono svariati comportamenti, ai quali non facciamo caso che possono andare a peggiorare lo stato dell’acne. Li vediamo qui di seguito.

I pennelli trucco possono essere un “eccellente” veicolo per l’acne e per batteri che porta. Se un pennello da trucco, soprattutto quelli per la base, si infetta con i batteri dell’acne, tenderà a portare in giro per tutta la faccia i batteri rischiando di accedere nuovi focolari di acne dove una volta non vi era nessun problema. I pennelli per la base quindi, soprattutto per il correttore e per il fondotinta dovrebbero essere lavati con frequenza così come le spugnette per il makeup. In caso di acne molto grave abbandonate del tutto i pennelli da trucco e stendete la base utilizzando solo le mani ed i polpastrelli.

Così come le spugnette da trucco anche quelle per la detersione del viso possono trattenere e diffondere i microbi dell’acne. Durante casi di acne gravi, abbandonate totalmente le spugnette così come le spazzole per il viso ed usate, semplicemente le mani, l’unico strumento con cui viene a contatto il vostro viso che può essere lavato a fondo di volta involta.

Anche i capelli possono peggiorare l’acne soprattutto se sono grassi e ricchi di sebo. In caso di acne grave teneteli legati e lontani dal viso.

Infine prestiamo attenzione anche ai tessuti che vengono a contatto con il vostro viso. Se è vero che i vestiti possono essere cambiati e lavati ogni giorno, discorso differente va fatto per gli asciugamani del bagno e la federe del guanciale su cui dormiamo. Anche in questo caso il consiglio migliore è quello di lavarli con una maggiore frequenza.

Tutti i consigli sopra riportati, sono imprescindibili da una corretta skin routine. Allo stesso modo nonostante le giuste cure di bellezza ed attenzioni per la nostra pelle, il buon senso non potrò mai superare il parere di un esperto del settore ovvero un dermatologo professionista.

Pubblicato in Bellezza, Salute | Lascia un commento

Alla scoperta della dieta della Luna

Nel mondo delle diete se ne sentono di tutti i colori. Calcolo delle calorie, alimenti strani, pesature precisissime dei cibi. Qualche volta però non occorre sottoporsi a diete drastiche o estreme per lunghi periodi, diete che magari dopo ci faranno riprendere i kili tanto velocemente quanto li abbiamo presi.

Certe volte se i chili da perdere non sono poi troppi e vogliamo sentirci più che altro un po’ più leggeri, è sufficiente modificare per qualche giorno il proprio regime alimentare scoprendo tra l’altro tutti i benefici che il digiuno può apportare al nostro organismo.

La dieta perfetta in questo senso è la dieta della Luna.

Per cominciare la dieta della Luna è opportuno avere a disposizione un calendario lunare o semplicemente un calendario con l’indicazione delle fasi lunari.

Prendete quindi i tre giorni prima e in giorno in cui cade il Novilunio ed il Pleniluvio e pianificate una dieta molto, molto leggera. Per dieta leggera si intende una dieta costituita principalmente da liquidi.

Potete quindi concedervi senza limiti tisana depurative, frullati, centrifugati di frutta e verdura e vellutate. Perchè questo?

Perche nelle giornate prima del Pleniluvio il corpo tende ad assorbire di più quello che mangiamo ed è pertanto opportuno in questi giorni mangiare meno ed in modo più salutare.

Allo stesso modo prima del Novilunio il corpo tende ad assorbire di meno e pertanto in questo periodo è ottimo per eliminare le scorie e depurarsi.

Pianificare una dieta della Luna potrebbe rivelarsi particolarmente utile in particolari momenti. Vi riportiamo di seguito qualche esempio.

Dopo le feste di Natale se vi sentite appesantiti dal troppo cibo potete questo è un ottimo modo di “alleggerirvi”

Allo stesso modo dopo una vacanza “sregolata” potete rimettervi a posto la coscienza con una dieta di soli 4 giorni.

Oppure ancora, se per una occasione importante tipo una cerimonia o simili, volete sentirvi più leggeri e sgonfi, perdere uno o due chili con la dieta della Luna vi farà sentire in splendida forma.

Pubblicato in Diete, Dimagrire, Salute | Lascia un commento

La corretta igiene orale

corretta igiene orale

Una corretta igiene orale, sia domiciliare che presso lo studio dentistico, è fondamentale per garantire il benessere e la salute di denti e gengive. Essa, infatti, è in grado di prevenire e di contrastare in maniera efficace il tartaro e la placca batterica, principali nemici della salute dei denti. Continua a leggere

Pubblicato in Bellezza | Lascia un commento

Prodotti da agricoltura biologica: l’acquisto online

L’alimentazione è alla base del benessere della salute, sia sotto l’aspetto fisico ma anche sotto l’aspetto psichico. Per questo è importante prediligere un’alimentazione il più sana possibile, scegliendo prodotti da agricoltura biologica e naturali.

Agricoltura biologica Continua a leggere

Pubblicato in Salute | Lascia un commento

Addio a macchie e rughe con la chirurgia estetica delle mani

Ecco che cos’è e come funziona

La chirurgia estetica è una branca della medicina che spesso viene snobbata in quanto ritenuta superflua, superficiale e a volte anche esasperata. Chi relega la chirurgia plastica a un ruolo di secondo piano non sa però le innumerevoli possibilità di questo settore.

Innanzitutto, segnali che ci arrivano dagli Stati Uniti, a dispetto di crisi e mode, la chirurgia estetica è in continua crescita. Continua a leggere

Pubblicato in Bellezza | Lascia un commento

La dieta delle dodici ore

Per dimagrire le prime regole da seguire sono sempre le stesse: mangiare di meno e muoversi di più. Ma c’è un altro elemento che combinato ad una dieta sana ed all’attività fisica, può portare a perdite di peso anche notevoli: la regolarità. Pochi sanno, infatti, che mangiare in orari sempre differenti fa male alla stabilità dell’organismo. Anche i cosiddetti spuntini di mezzanotte possono essere davvero dannosi per il nostro stomaco.La regola importante è Continua a leggere

Pubblicato in Diete | Lascia un commento

Magnesio: proprietà ed effetti benefici sul nostro organismo

Sicuramente avrete già sentito parlare dell’importanza del magnesio in televisione o dal vostro medico di base. A volte, infatti, per risolvere alcuni dei principali problemi che interferiscono con la nostra salute, è sufficiente ricorrere ad una buona alimentazione e ad una giusta attenzione nei confronti delle soluzioni più semplici ed immediate offerte dalla natura. Il magnesio è una di queste, con le infinite proprietà ed effetti benefici su tutto il nostro organismo. Scopriamo insieme perché questo minerale è così importante. Continua a leggere

Pubblicato in Fitness | Lascia un commento

Gli Integratori che Aiutano a Studiare

Quando studiamo abbiamo bisogno di un livello di attenzione e concentrazione che resti elevato per gran parte della giornata. Oltre a rinforzare la memoria con gli alimenti giusti, possiamo ricorrere anche ad alcuni integratori, ricchi di sostanze fondamentali per dare energia al nostro cervello. Continua a leggere

Pubblicato in Salute | Lascia un commento

Reducetariani: carne sì, ma non sempre

La nuova frontiera dell’alimentazione cruelty-free è il reducetarianesimo, che insegna come garantire il rispetto per gli animali, riducendo il consumo di carne al minimo indispensabile. Un’ottima scelta per chi ancora non riesce ad abbracciare la filosofia del vegetarianismo o del veganesimo. Chi sono allora i reducetariani e in cosa consiste la loro cultura alimentare? Continua a leggere

Pubblicato in Diete | Lascia un commento

Melatonina, come assumerla per evitare effetti collaterali

Soffri di insonnia? Hai in programma un viaggio e non sai come affrontare il problema del jet lag? Ti senti stressato e sei alla ricerca di un rimedio efficace per rilassarti? Puoi provare con la melatonina, assumendola sempre secondo i consigli degli esperti. Scopriamoli insieme. Continua a leggere

Pubblicato in Salute | Lascia un commento

Tornare in forma con i pasti sostitutivi

È passata anche l’Epifania, “che tutte le feste si porta via”. Sì, le feste, ma i chili di troppo purtroppo non se li porta via nessuno. Allora perché non provare a tornare in forma con i pasti sostitutivi? Continua a leggere

Pubblicato in Dimagrire | Lascia un commento

Le allergie e le intolleranze agli additivi e ai conservanti

I casi di allergia o intolleranza ad alcuni alimenti sembrano aumentare sempre di più, così come la lista delle sostanze che possono provocarle. Tra queste, una delle meno conosciute è l’allergia o l’intolleranza agli additivi e ai conservanti alimentari. Vediamo di cosa si tratta. Continua a leggere

Pubblicato in Salute | Lascia un commento

Caccia ai parabeni: perché fanno male?

Sono sempre di più i prodotti per la cura e la bellezza del corpo che riportano la scritta “senza parabeni”. Ma cosa sappiamo veramente su questo ingrediente “incriminato”? Scopriamolo insieme. Continua a leggere

Pubblicato in Bellezza, Salute | Lascia un commento

Guida ai dolcificanti naturali

Nell’era del vivere sano, sono sempre di più le persone che scelgono di rinunciare ai prodotti raffinati, per tornare alle tradizioni o per affidarsi all’evoluzione nel mondo alimentare. Tra questi prodotti, uno dei più discussi è proprio lo zucchero semolato, sempre più sostituito da quello di canna o dai dolcificanti naturali. Vediamo quali sono le principali alternative. Continua a leggere

Pubblicato in Dimagrire, Salute | Lascia un commento
Pagina 1 di 2812345...1020...Ultima »